whatsapp-come-salvare-le-chat-prima-che-facebook-le-cancelli

Il giorno fatidico e atteso con ansia da molti utenti è arrivato. Si tratta del 15 maggio 2021 data in cui sono entrate in vigore le nuove condizioni sulla privacy e trattamento dei dati personali su WhatsApp. La nota applicazione di messaggistica istantanea del Gruppo Facebook aveva rimandato questo momento a causa delle numerose polemiche che aveva suscitato.

Sembra che queste non si siano placate tanto che alcune scelte dell’azienda stanno facendo storcere il naso a parecchi utenti. Se non avete ancora accettato le nuove condizioni di WhatsApp dovete assolutamente salvare le vostre chat prima che Facebook ve le cancelli. Lo ha promesso e lo farà, c’è ancora poco tempo. Ecco come fare in modo semplice, veloce e sicuro. Dopo potrete pensare se migrare su Telegram o su Signal.

 

Se non siete sicuri non accettate le nuove condizioni di WhatsApp

È chiaro che molti, tra coloro che non hanno accettato le nuove politiche sulla privacy di WhatsApp, stanno aspettando di trasferirsi su un’altra app simile solo perché non sanno come salvare le loro chat personali. Infatti eliminando l’account su WhatsApp non solo si perderebbe tutto, ma anche un backup sarebbe inutilizzabile senza chiave crittografica.

Ragion per cui molti stanno pensando di buttar giù il boccone amaro senza pensarci troppo. Attenzione però perché in merito alle azioni del Gruppo Facebook anche il Garante della Privacy italiano ha espresso alcuni dubbi e quello tedesco non è andato per il sottile nei confronti di WhatsApp.

L’avvocato Diego Di Malta, esperto in privacy, così si è espresso in merito alle nuove condizioni di WhatsApp: “Serve maggiore chiarezza sull’impatto delle modifiche privacy. Sembra che le modifiche riguardino gli utenti business, che saranno tutti ospitati su server Facebook. In questo caso Facebook, con le novità privacy di cui ora chiede il consenso agli utenti, si riserva il diritto di raccogliere i dati degli utenti e utilizzarli per finalità di marketing, a quanto si legge sul sito dell’azienda“.

 

Come salvare le proprie chat prima che sia troppo tardi

Le limitazioni imposte da WhatsApp a breve renderanno il vostro account inutilizzabile. Non sacrificatevi solo per non perdere le vostre chat. Il modo per salvarle c’è ed è molto semplice. Un’app che fa tutto in automatico si chiama iTransor for WhatsApp. Disponibile sia per iOS che per Android, agisce sul backup delle chat eseguito dall’app di WhatsApp.

Successivamente si dovrà collegare lo smartphone a un computer così che iTransor for WhatsApp sarà in grado di esportare il backup in diversi formati. Ovviamente tutti quanti leggibili. Dopo ciò, l’utente potrà decidere se rimanere con WhatsApp oppure migrare in altre app alternative come Telegram o Signal senza dire addio alle sue chat.

FONTEIl Sole 24 Ore