blank

Dopo diversi tentativi falliti di entrare nel business delle console per videogiochi, DeAndre Cortez Way, noto anche come Soulja Boy, è tornato di nuovo. Il rapper ha lanciato un paio di account social sotto il nome di “Soulja Game Console“. L’account Twitter ha solo tre Tweet dal lancio all’inizio di questo mese, incluso uno che afferma che questa sarà “una nuova console da zero, un nuovo design. Nuovi giochi. Un nuovo business“. Anche se sembra già più promettente dei precedenti sforzi di Soulja Boy nella creazione di una console, vale la pena notare che l’account Instagram ha un’immagine che mostra quali sono chiaramente gli elementi delle console di gioco.

Il post Instagram di Soulja Game Console può essere trovato di seguito:

blank

Soulja Boy si prepara al lancio della sua nuova console?

L’intera cosa è a dir poco bizzarra, e molto in linea con la storia di Soulja Boy nell’offerta di sistemi per videogiochi. Negli ultimi anni, Soulja Boy ha compiuto molteplici sforzi per vendere console per videogiochi. Sfortunatamente, tutti questi sforzi sembravano offrire imitazioni di bassa qualità, come il “SouljaGame Handheld“, una console portatile che sembrava stranamente simile alla PlayStation Vita e il “Retro SouljaBoy Mini“, che includeva giochi precaricati protetti da copyright di Nintendo

Resta da vedere se questo progetto sarà ugualmente sfortunato o meno, ma il post di Instagram non promette nulla di buono, dato il caratteristico controller PlayStation in piena vista. Anche supponendo che l’immagine sia semplicemente intesa come un mock-up, non sarebbe la decisione migliore considerando la storia che Soulja Boy ha con questo tipo di imprese.

C’è sicuramente un mercato per i sistemi di videogiochi al di fuori di quelli prodotti da Microsoft, Sony e Nintendo, ma è difficile prenderlo sul serio. Soulja Boy non è entrato nei dettagli del progetto sui suoi account personali sui social media, ma ha condiviso un articolo di HipHopWired sul progetto. Questo è sufficiente per credere che l’intera faccenda sia almeno in qualche modo legittima.