blank

Scattare selfie con lo smartphone sembra essere una pratica ancorata al passato. Il futuro? Utilizzare dei droni per scattare delle incredibili immagini dall’alto, in alta risoluzione e hands-free. Quanto sarebbe scomodo, però, andare in giro con un drone di grosse dimensioni nella borsa? E quanto spazio occuperebbe un dispositivo del genere, da sottrarre poi a prodotti di più fondamentale importanza?

AirSelfie ha la soluzione perfetta: un drone di piccole dimensioni, tascabile, leggero e compatto, che può essere portato ovunque comodamente nelle proprie tasche per scattare dei selfie incredibili. E il tuo profilo Instagram avrà tutta un’altra prospettiva.

AirSelfie, arrivano in Italia i primi droni tascabili per i selfie

Sarà Nital, un importante distributore torinese, a portare i droni di AirSelfie in Italia. Questi sono i primi droni tascabili che permettono di realizzare foto e video aerei, dall’alto, senza utilizzare le mani e senza la necessità di collegare il dispositivo ad uno smartphone.

Il drone AirPix, infatti, può volare automaticamente ed allontanarsi di qualche metro dal soggetto, per poi scattare foto o video continuamente non appena avrà individuato ed inquadrato il soggetto della foto. Le immagini ed i video così realizzati vengono raggruppati in una galleria dedicata, e dopo aver selezionato i risultati migliori li si potranno condividere con pochi clic sui Social.

I droni di AirSelfie sono adesso disponibili in Italia sia presso i rivenditori specializzati, che presso le grandi catene di distribuzione e online sul sito ufficiale di Nital al prezzo di 129,90 euro per la versione base, e a 179,90 euro per la versione con powerbank.