biciclettaArgomento di discussione davvero per molto tempo è stato il bonus bicicletta e monopattini. Nonostante ciò, il bonus non è stato percepito. Era attesa una piattaforma per il mese di agosto dove sarebbe stato possibile accedere al bonus, ma questa è rimasta solo un’intenzione. Ora la situazione dovrebbe cambiare radicalmente con il nuovo decreto, il quale è stato emanato proprio il mese scorso. Il metodo di riscossione del bonus mobilità cambia: ora ci sarà un bonifico diretto.

 

 

Bonus bicicletta e monopattini: come ottenerlo velocemente

Il Decreto Agosto riporta che i contribuenti possono avere la possibilità di incominciare la procedura di rimborso online connettendosi al sito del Ministero dell’Ambiente. Ad accoglierli ci sarà una sezione apposita sul portale dove dovranno compilare un form. Il denaro, massimo 500 euro, sarà accreditato alla persona interessata entro 10-15 giorni. Il ricevimento del contributo avverrà inizialmente a chi ha effettuato l’acquisto a partire dal 4 maggio, ovvero quando il bonus è stato inizializzato.

Il bonus è destinato a tutti coloro che sono maggiorenni e che hanno la residenza nei comuni al di sopra dei 50.000 abitanti nei capoluoghi di Provincia e di Regione e nei Comuni delle Città metropolitano. In Italia le Città metropolitane sono 14 e sono Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia.
Dunque, il bonus è destinato per gli acquisti fatti a partire dal 4 maggio al 31 dicembre e si dovrà caricare la fattura o lo scontrino parlante con il codice fiscale dell’acquirente e indicare l’IBAN del proprio conto corrente per ricevere il pagamento. L’attivazione sarà online all’inizio di novembre a causa di passaggi burocratici abbastanza lunghi.