Xiaomi, Mi 10, Mi 10 Pro, Mi 10 Pro Plus, presentazione, online,

Il debutto del nuovo flagship targato Xiaomi sembra imminente. Il device si chiamerà Mi 10 Pro Plus e ad anticiparlo chi ha pensato Lei Jun, CEO e fondatore del brand. A giudicare dal nome, lo smartphone sarà una versione evoluta e migliorata dell’attuale top di gamma Mi 10 Pro.

Al momento non è chiaro quando il device sarà mostrato ufficialmente. Il CEO di Xiaomi aggiorna con regolarità la propria pagina su Weibo ma al momento è tutto avvolto dal mistero. Tuttavia, nelle scorse ore è emerso un dettaglio interessante. Sembra che l’azienda sia intenzionata a fare le cose in grande per il debutto di Mi 10 Pro Plus.

Dopo mesi di presentazioni e annunci online, Xiaomi potrebbe tornare ad ospitare un evento dal vivo. Durante il keynote, sul palco potrebbe apparire proprio Lei Jun per mostrare il Mi 10 Pro Plus.

Xiaomi non vuole più le presentazioni online

Si tratta di una scelta coraggiosa, considerando che tutti gli eventi in presenza sono stati sospesi a causa dell’epidemia da Coronavirus. Considerando che lo stato di quarantena è rientrato in molto paesi, Xiaomi potrebbe dimostrare di essere ripartita a pieno regime anche agli occhi del grande pubblico.

Ovviamente al momento non c’è nulla di confermato. Per poter effettuare un evento dal vivo, con pubblico e ospiti sicuramente bisognerà garantire il rispetto delle norme sanitarie per la sicurezza di tutti. Inoltre, bisognerà operare in accordo con le istituzioni locali per ottenere tutte le autorizzazioni. Certamente arriveranno maggiori informazioni in merito nel corso dei prossimi giorni.

Per quanto riguarda il Mi 10 Pro Plus, Xiaomi non ha fatto trapelare alcun dettaglio. Possiamo però provare ad immaginare il device. È molto probabile che il flagship sarà caratterizzato da un display AMOLED a 120Hz e dal SoC Qualcomm Snapdragon 865 Plus. La fotocamera principale quasi certamente includerà un sensore da 100MP e uno zoom ottico da 30x. Il sistema operativo sarà basato su Android 10 e sarà presente l’interfaccia proprietaria MIUI 12.