la-casa-di-carta-4-5-6

Una delle serie televisive che ha riscosso più successo sulla piattaforma di streaming online Netflix è la casa di carta, una fiction spagnola che racconta le vicende di una banda impegnati in una grande rapina. Inizialmente lo sviluppatore della fiction ha pensato ad una miniserie, ma il successo riscosso è talmente tanto che ad oggi sono disponibile ben quattro parti che corrispondono a due stagioni.

Fortunatamente per i fan, la fiction, non ha ancora raggiunto una fine e le indiscrezioni emerse in queste ultime settimane confermano la lavorazione di una quinta e sesta parte. Sempre da quanto emerso dalle ultime indiscrezioni le riprese sarebbero dovute iniziare nel mese di maggio, ma purtroppo la situazione causata dal coronavirus ha bloccato anche il mondo cinematografico.

La casa di carta presto in arrivo su Netflix con una quinta e sesta parte: ecco la novità

Come appena accennato, il coronavirus ha rallentato drasticamente il mondo cinematografico perché cast ed equipe non si sono potuti riunire per iniziare le riprese. Fortunatamente i tempi di uscita non dovrebbero subire ritardi proprio perché è solito far passare almeno un anno tra una stagione e un’altra, difatti, i fan hanno avuto la possibilità di guardare la quarta parte durante il lockdown perché Netflix ha mandato in onda le puntate lo scorso quattro aprile.

Per quanto riguarda la trama, ad oggi è ancora presto per scoprire qualcosa in più visto che tutta la produzione deve ancora riunirsi per iniziare i lavori. Secondo alcune supposizioni l’ispettore Alicia Sierra si riunirà alla banda e li farà uscire dalla banca di Spagna anche se le parole dichiarate durante un’intervista dell’attore che interpreta il professore ha fatto riflettere tutto il web. Alvaro Morte ha dichiarato che vorrebbe per il suo personaggio una fine solitaria perché la vita del professore è sempre stata così anche se dopo si è innamorato di Raquel Murillo.