WhatsApp: i truffatori vi derubano usando la vostra immagine del profilo

Quando si utilizza un’applicazione di qualsiasi genere, bisogna stare attenti a determinati aspetti situazioni. WhatsApp è una delle app più utilizzate al mondo, e su questo non ci sono dubbi visto anche il grande numero di utenti che ogni mese fa uso della piattaforma.

Tutte le persone che sono iscritte a WhatsApp sanno di potere andare in contro a qualche rischio. Infatti capita spesso che in chat si diffondono delle truffe a catena, le quali via via coinvolgono sempre più persone. Questo però è solo uno degli aspetti che riguarda la nota applicazione di messaggistica istantanea, visto che nell’ultimo periodo qualcuno avrebbe segnalato il ritorno di un vecchio inganno. A quanto pare qualcuno sarebbe finito nella rete della celebre truffa dell’immagine del profilo, la quale sarebbe ritornata di moda. Bisogna stare molto attenti perché potreste finisci non solo voi ma anche i vostri amici.

 

WhatsApp, la truffa dell’immagine del profilo è ritornata e ha mietuto già tante vittime

Molte persone sanno già come funziona la truffa dell’immagine del profilo. Su WhatsApp ognuno di noi possiede una foto contraddistintiva, la quale in alcuni casi viene rubata per creare un profilo fake. 

L’obiettivo è poi quello di contattare le persone nella rubrica di colui che è stato derubato dell’immagine del profilo. Ecco quindi che parte la truffa: al contatto della persona derubata verrà poi richiesta una ricarica Postepay facendo finta di essere la persona nella foto del profilo fake. Bisogna stare quindi molto attenti e stare in guardia da questo tipo di truffe che possono risultare estremamente dannose.