stranger things-4

La serie televisiva statunitense Stranger Things potrebbe non arrivare molto presto visto la sospensione della produzione per la quarta stagione come misura precauzionale per limitare la diffusione del virus, il Covid -19. Milioni di spettatori sono dispiaciuti alla notizia visto che la terza stagione ha suscitato numerosi dubbi su diversi personaggi, ma si tratta sicuramente della decisione migliore in questo momento un po’ particolare.

Stranger Things 4: le nuove puntate sono ancora molto lontane

La quarta stagione di Stranger Things sarebbe arrivata nei primi mesi dell’anno prossimo e a confermarlo è David Harbour, ma lo stesso attore che nella serie televisiva interpreta il personaggio di Hopper ha dichiarato delle notizie divere in una recentissima intervista. L’attore ha dichiarato: Doveva arrivare all’inizio del prossimo anno credo, anche se non ho alcuna autorità in proposito. (…) Probabilmente verrà rimandata”.

Per quanto riguarda i dettagli delle nuove puntate, l’ambientazione potrebbe essere diversa e, dunque, le scene potrebbero essere girate nella nuova città in cui Joyce ha deciso di trasferirsi insieme alla sua famiglia. I Duffer Brothers, inoltre, hanno anticipato il ritorno nel cast di David Harbour e secondo quanto dichiarato Hopper è ancora vivo e aspetta soltanto di essere salvato. Qualcuno dovrà sicuramente andare nel Sottosopra per provare a salvarlo.

Sarà sicuramente una stagione molto importante con una grande evoluzione, ma purtroppo milioni di fan dovranno aspettare molto tempo prima dell’arrivo ufficiale della quarta stagione di Stranger Things. Non resta che attendere ulteriori comunicazioni in merito per scoprire qualche informazione in più. Meglio tenere d’occhio i profili ufficiali dei fratelli Duffer e quelli di Netflix.