IPTV: 10 euro al mese con Champions, Serie A e tutto incluso ma ecco le multe

IPTV: questa è la sigla di cui tanti utenti si sono innamorati da ormai diverso tempo. Ovviamente si tratta di un servizio illegale che riesce a concedere qualsiasi piattaforma a pagamento per quanto concerne il mondo della pay TV.

Questo ha fatto sì che le grandi aziende per dissero tantissimi utenti, oltre che tante ore di lavoro svolte con lo scopo di creare qualcosa di non replicabile. Sono state tante le discussioni che hanno portato questo fenomeno a diventare importante su scala mondiale, dal momento che non è diffusa solo in Italia. La Guardia di Finanza proprio ultimamente ha portato a termine un blitz che ha chiuso diversi server e quindi lasciato tantissimi utenti truffaldine al buio. Ovviamente il servizio IPTV non ho perso tempo: ritornato più forte di prima con nuovi codici d’accesso e mettendo ancora in crisi le grandi aziende licenziatarie.

Per avere tante offerte da parte di Amazon o con tanti codici sconto ogni giorno, Ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: tutti gli utenti sono felici di pagare solo 10 euro ma non sanno che corrono grossi rischi ogni giorno con la legge

L’IPTV sta portando tanti buoni risultati ovviamente in termini di guadagni per tutte le associazioni a delinquere che vi si trovano dietro. Gli utenti sono contentissimi di pagare poco, avendo a disposizione tutte le piattaforme migliori. In molti però non sanno di correre grossi rischi, dal momento che sono state disposte sanzioni molto dure. 

Le multe vanno infatti dai 2000 fino ai 25.000 €, per cui il gioco potrebbe non valere la candela nel momento in cui doveste essere beccati con le mani nel sacco.