samsung-galaxy-fold-2

C’è grande attesa per quanto riguarda il Galaxy Fold 2. Questo aspetto deriva dal fatto che sarà lo smartphone con di splay pieghevole di Samsung di seconda generazione e per questo ci si aspetta un passo importante. La questione verte non tanto sul dispositivo in sé, alcune criticità sono sicuramente migliorabili, ma il punto è un altro. Il consumatore vuole capire se questo genere di smartphone continuerà ad essere un gadget di lusso o un qualcosa adatto alla portata non di tutti, ma a una fetta comunque più ampia.

Molti hanno criticato e hanno scherzato sul fatto che il Galaxy Fold costi uno sproposito. Ci può stare. A conti fatti però è solo un prototipo, chi ha pagato così tanto sapeva benissimo a cosa stava andando incontro e Samsung non si aspettava di certo di vendere milioni di unità. Con la nuova generazione si andrà a capire veramente quali sono i piani del colosso sudcoreano.

 

Samsung Galaxy Fold 2: per molti o per pochi?

Come da titolo, in Corea sono state appena certificata la doppia batteria del futuro Galaxy Fold 2. Già da qui notiamo delle differenze sostanziali rispetto alla prima generazione, o generazione zero se preferite. La combinazione del modello attuale è di un blocco da 2.135 mAh e uno da 2.245. mAh. Della nuova coppia, per adesso, si sa solo che la piccola sarà appena da 900 mAh.

È un aspetto importante in quanto potrebbe voler dire due cose. O che c’è stato un profondo redesign oppure all’interno della scocca ci sarà altro. Detto questo, si spera che il secondo blocco sarà più grosso per andare a compensare una diminuzione di ben 1.200 mAh.