Il colosso Samsung ha da poco portato ufficialmente in Cina una nuova versione dell’attuale smartphone pieghevole Galaxy Fold. Stiamo parlando del nuovo Samsung W20 5G, un dispositivo quasi identico alla versione originale ma con qualche piccolo cambiamento tecnico.

 

Samsung W20 5G: ecco le differenze con il Samsung Galaxy Fold

Era da tempo che circolavano online alcuni rumors riguardanti l’arrivo di una nuova versione del primo smartphone pieghevole dell’azienda sudcoreana, e ora eccolo qui in veste ufficiale per il mercato cinese. Come è possibile notare anche dalle immagini, dal punto di vista estetico non cambia praticamente nulla, se non la colorazione. Sulla nuova versione è infatti presente una colorazione mista tra il bianco e il nero.

Non cambiano nemmeno i display presenti sul device. Nella parte interna del Samsung W20 5G troviamo anche qui un Infinity Flex Display Dynamic AMOLED con una diagonale da 7.3 pollici in risoluzione 2152×1536 pixel. Nella parte esterna, poi, è presente il secondo display SuperAMOLED in 21:9 con una diagonale da 4.6 pollici e in risoluzione HD+.

Sempre presenti, inoltre, 12 GB di memoria RAM, 512 GB di storage interno e tutta la connettività necessaria. Anche il comparto fotografico, poi, non ha subito cambiamenti. Tripla camera posteriore da 12+12+16 megapixel e dual camera frontale da 10+8 megapixel.

Uniche differenze sostanziali rispetto al Galaxy Fold sono il processore e la batteria. Il nuovo Samsung W20 5G, infatti, è alimentato dal potente processore Snapdragon 855 Plus di Qualcomm. La batteria, invece, risulta leggermente più piccola rispetto alla versione standard. Qui, infatti, è presente una batteria da 4235 mAh.

 

Prezzi e disponibilità

Samsung W20 5G verrà distribuito per il mercato cinese a partire dal mese di dicembre. I prezzi non sono ancora stati resi noti, ma non dovrebbero discostarsi molto da quelli del Galaxy Fold.