honor-vision-smart-tv

Huawei ha sostanzialmente svelato il nuovo sistema operativo, Harmony OS. Quest’oggi Honor ha presentato il primo dispositivo su cui sarà presente tale software ovvero Vision. Si tratta di una Smart TV che oltre a presentare questa novità unica, sarà alimentata anche da un processore nuovo chiamato Honghu 818. Le funzioni di questa televisione sembrano quasi infinite mentre le specifiche sono da top di gamma.

 

Honor Vision Smart TV

La televisione si presenta con un design particolarmente tagliante e sottile dove le cornici sono di metallo e nel punto più piccolo misurano appena 6,9 mm. Il display è 55 pollici con un rateo schermo-corpo del 94% e un supporto per risoluzioni fino a 4K UHD. Caratteristica unica è la presenza di una fotocamera pop-up nella versione Pro che compare nella parte superiore uscendo dalla cornice. È in grado di registrare perfettamente fino a 5 metri di distanza e con una risoluzione Full HD.

Il processore alla base di tale televisioni si chiama Honghu 818 un octa-core composto da due core Cortex A-73 e altri due core Cortex A-53. Di fianco a queste CPU è presente un comparto grafico composta da addirittura 4 core Mali-G51. Un punto fondamentale di questa televisione è la presenza del nuovo sistema operativo di Huawei ovvero Harmony OS. Accompagnato al chip ci sono 16 ROM nella versione base e 32 GB in quella Pro.

Tra le caratteristiche del dispositivo c’è la presenza dei comandi vocali o il supporto per un uso tramite lo smartphone. Sono presenti diversi canali per la connettività come per esempio Bluetooth 5.0. Honor Magic-link è la tecnologia che permette di usare il telefono come telecomando, ma anche come speaker, utile se si deve cambiare stanza mentre si guarda un film.

Leggi anche:  Robert Downey Jr. promuove OnePlus ma mostra il P30 Pro di Huawei

 

Si può trasmettere anche quello che si vede a schermo dal proprio telefono alla televisione, persino i giochi. Per fa funzionare questa tecnologia esiste un adesivo particolare. Nel momento in cui trasmette i giochi ci sarà un refresh-rate della TV che garantirà 60 fps. Sono presenti 6 speaker, nella versione Pro e 4 in quella base, e 6 microfoni così da garantire alta qualità di audio sia in entrata che in uscita.

honor-vision-smart-tv

La televisione, grazie ad Harmony OS, è in grado di gestire come un hub i dispositivi intelligenti presenti in casa. Grazie ai comandi vocali si può tranquillamente interagire con tutti questi senza dover premere un tasto. Oltre a questo, la presa di un’interfaccia utente studiata nel minimo dettaglia ci permette uno scorrimento tra le varie funzioni in un modo particolarmente facile anche manualmente.

Come scritto più volte, ci sono due versioni di questa televisione. La base costerà 475 euro e invece la Pro 600 euro (prezzo convertito al momento quindi potrebbe, e sicuramente lo farà, variare. Apparentemente la disponibilità iniziale partirà il 15 agosto per il mercato cinese, ma non si conosce quella del lancio internazionale.