huawei-hongmeng-os-smartphone

Quanto è bello smentire. Vi ricordate quando la stessa Huawei aveva affermato che lo sistema operativo in sviluppo, Hongmeng OS, non era un’alternativa ad Android, ma un software dedicato ai dispositivi IoT, o Internet of Things. Bene, secondo un report del Global Times sia invece pronto a presentare uno smartphone dotato proprio di questo sistema operativo. L’arrivo di questo telefono è previsto per l’ultimo trimestre di quest’anno quindi durante lo stesso periodo dei Mate 30.

A differenza dei modelli della serie citata, i quali saranno dei top di gamma dotati del processore più potente a disposizione di Huawei, lo smartphone dotato dell’alternativa ad Android sarà un medio gamma. Apparentemente il suo costo sarà di appena 2.000 yuan quindi 288 dollari, circa. Si tratta di una scelta sensata a pensarci. Scegliere un dispositivo simbolo della compagnia e dotarlo di un software nuovo è un azzardo, farlo su un modello  non al top ha più senso.

Leggi anche:  Fastweb regala un Huawei P30 Pro, o quasi con le nuove offerte

 

Huawei e il nuovo sistema operativo: Hongmeng OS

La pubblicazione del Global Times indica che il sistema operativo sarà più simile a Google Fuchsia piuttosto che di Android. Oltre a questo viene detto altro, ma c’è quello che potrebbe essere un problema. Le fonti non svelate dovrebbero essere dei media cinesi i quali potrebbero aver fatto tutto questo per una mera questa pubblicitaria. È un dubbio lecito che però non avrebbe molto senso se effettivamente il sistema operativo non è destinato agli smartphone. Per scoprirlo non ci resta che aspettare, ma può essere che nei prossimi giorni si scoprirà altro in merito.