messaggi-anonimi-smartphoneMolti sono i consumatori che preferiscono chattare con altre persone senza svelare la propria identità o senza scambiarsi il numero di telefono; fortunatamente, grazie allo sviluppo della tecnologia con il passare degli anni è finalmente possibile inviare messaggi anonimi.

Ci sono innumerevoli motivi per cui un consumatore deve inviare un messaggio anonimo e i gestori telefonici Tim, Wind, 3 Italia e Vodafone permettono di inviarli tramite i famosi SMS; gli utenti dovranno solamente digitare una formula prima di scrivere il messaggio:

  • TimANON_NUMERODELDESTINATARIO_testo da inviare al numero 44933 e sostenere un costo pari a 0,30 centesimi di Euro;
  • Wind*k_k#s_testo e sostenere un costo pari a 0,15 centesimi di Euro;
  • VodafoneS_NUMERODELDESTINATARIO_testo da inviare al numero 4895894 che ha un costo di 0,50 centesimi di Euro;
  • 3 ItaliaNUMERODELDESTINATARIO_testo da inviare la numero 48383 e bisogna sostenere un costo di 0,50 centesimi di Euro.

Per tutti i consumatori che non vogliono sostenere un costo per inviare un messaggio oppure non sono clienti di uno dei gestori precedentemente citati, possono affidarsi a diverse applicazioni; ecco quali sono quelle che non pretendono un costo per essere scaricate.

Ecco come inviare uno o più messaggi anonimi

Con gli smartphone attuali è possibile inviare messaggi anonimi tramite diverse applicazioni che spesso sono completamente gratuite; gran parte dei consumatori utilizzano:

  • Snapchat: un’applicazione conosciuta in tutto il mondo perché si tratta di una piattaforma che permette di inviare messaggi anonimi e non, inserire storie sul proprio profilo con divertenti filtri, disegni ed effetti speciali; la possibilità di inviare foto e video in modo anonimo e non, è stata introdotta soltanto nel 2012.
  • Scandal: è un’applicazione che permette di scambiare messaggi anonimi con altre persone e di mettersi in contatto con le persone più vicine fisicamente tramite la geolocalizzazione.