I possessori di carte PostePay e PostePay Evolution lamentano nuove truffe ai loro danni. Le Poste Italiane da tempo sono soggette a frequenti attacchi di phishing e sembra che gli hacker non vogliano mollare la presa. Raccomandiamo i clienti a prestare attenzione ed evitare di inserire i propri dati bancari sensibili su siti sospetti.

Anche Poste Italiane ha ribadito il concetto di non rispondere ad alcuna mail o messaggio SMS inviato da siti non sicuri o non ufficiali della ditta. Recentemente ha anche inviato una mail ai suoi utenti con i consigli utili per evitare le truffe online.

Poste Italiane contatta gli utenti e da loro consigli per difendersi dalle frodi online

Con le truffe online gli hacker tentano di derubare gli utenti mediante email fittizie e fasulle o SMS fraudolenti. L’azienda ha dichiarato di essere vessata dagli attacchi di cyber-truffatori. E’ da molti anni che le truffe ai danni dell’utenza si ripetono con insistenza, ma Poste Italiane continua ad aumentare le misure di prevenzione e invita gli utenti a proteggersi dagli attacchi di phishing.

Leggi anche:  PostePay a rischio truffa: un nuovo SMS può prosciugare la carta

A tal proposito, la compagnia ha inviato un’email ai suoi clienti in cui invita a diffidare da chi richiede qualsiasi informazione personale sensibile: dati dell’account, password e codici personali. Il messaggio nella mail reca così scritto:

Poste Italiane e PostePay non richiedono mai di fornire Password, OTP, Pin, Credenziali, dati delle carte, chiavi di accesso all’home banking o altri dati personali telefonicamente e attraverso email, SMS e messaggi sui social.”

La mail di Poste Italiane elenca inoltre alcuni suggerimenti da adottare per tutelare i propri consumatori. I clienti devono tutelare i loro dati cambiando costantemente password difficili da scoprire, aggiornare i propri anti-virus e di cestinare immediatamente le mail sospette.

Ci si può tutelare ulteriormente consultando la pagina “Commissariato di PS Online-Italia” per rimanere aggiornati sulle frodi “più in voga” del momento.