razer phone 2

È un periodo molto attivo per il settore degli smartphone da gaming. Dopo l’ufficializzazione di Black Shark 2 da parte di Xiaomi e gli incessanti rumor sul nuovo device da gaming di Nubia ecco arrivare anche un’ulteriore conferma per il Razer Phone 3.

Secondo quando indicato da Digitimes, l’azienda è intenzionata a lanciare la terza generazione del proprio smartphone da gaming entro il 2019. Questa conferma è molto importante in quanto sembra che Razer abbia recentemente ridotto l’impegno umano in questo settore. L’azienda infatti, stando alle indiscrezioni, ha tagliato il personale impiegato nella divisione smartphone di un valore del 2 percento che si traduce in 30 risorse umane.

La scelta è legata alla volontà di aumentare la propria competitività nel settore dei gaming device. Infatti il mercato degli smartphone da gaming non è più un settore di nicchia, anzi fa gola a diversi brand. Oltre i già citati Nubia e Xiaomi, anche Vivo e Nintendo stanno progettando il loro ingresso. Tutti questi produttori sono pronti a soddisfare le richieste di circa 100’000 utenti, il valore stimato del mondo gaming su mobile.

Vivo infatti, ha lanciato un device da gaming attraverso il brand IQOO. Lo smartphone in questione è caratterizzato da un pannello OLED da 6.41 pollici. Il System on a Chip è il potentissimo Qualcomm Snapdragon 855 accompagnato da 12GB di memoria RAM e 256GB di memoria interna. La batteria scelta per alimentare tutta questa potenza è da 4000mAh.

Anche Nintendo sembra molto interessata a questo settore e sembra che un nuovo dispositivo legato al mondo dei giochi mobile possa arrivare a breve. Le speculazioni sembrano concordi nell’indicare un device in grado di integrarsi perfettamente con la Switch, ma al momento non ci sono conferme in merito.