Vodafone

Nuova modifica contrattuale ad opera di Vodafone per tutti i clienti con SIM ricaricabile. A partire dal 15 aprile 2019, se gli utenti finiscono il credito residuo, potranno usufruire della nuova opportunità di avere minuti e internet illimitati per 48 ore consecutive. Alla successiva ricarica del credito, Vodafone vi scalerà il prezzo di questo servizio di soli 99 centesimi di euro.

In caso di addebito su carta di credito o conto corrente, si potrà usufruire del servizio senza alcun costo ulteriore. Alla fine delle 48 ore e in caso di mancata ricarica del credito residuo, la SIM rimarrà attiva solamente per ricevere chiamate o SMS, oppure solamente per le chiamate di emergenza.

 

Vodafone: non tutti vogliono chiamate e internet illimitati a fine credito

I clienti dell’operatore che non vogliono pagare i 99 centesimi previsti dall’opzione non possono fare altro che ricaricare la propria SIM Card in modo che quest’ultima non arrivi mai ad avere un credito pari o sotto gli zero euro. Essendo una nuova condizione contrattuale di Vodafone comporta una modifica degli accordi con l’utente finale. Pertanto, tutti i clienti interessati, che riceveranno un SMS da parte dell’operatore avvisandoli di questa modifica, potranno tranquillamente recedere dal contratto senza pagare alcun costo aggiuntivo.

Leggi anche:  Vodafone, che affronto ad Iliad con questa offerta low cost da 50 Giga

Il testo dell’SMS che vi avviserà della modifica contrattuale dovrebbe più o meno recitare così:

Il costo mensile della tua offerta rimane invariato. Dal 15 aprile 2019, nel caso in cui la tua SIM vada in credito negativo, il servizio non verrà più bloccato. Continuerai a utilizzare la tua SIM sul territorio Nazionale per chiamare numeri fissi e mobili nazionali, e navigare, senza limiti, per 48 ore dall’esaurimento del tuo credito, al costo di 99 centesimi. Se invece hai attivato l’addebito della tua offerta su carta di credito o conto corrente non e’ previsto alcun costo. Se non dovessi ricaricare entro le 48 ore, la SIM rimarrà attiva per la sola ricezione di chiamate o SMS, e per le chiamate di emergenza. Per tornare ad utilizzare la tua offerta, dovrai ricaricare“.