google assistant

Molti utenti utilizzano Google Assistant giornalmente per chiedere informazioni tramite i comandi vocali. La feature ideata da Mountain View inoltre, può essere utilizzato anche per annotare degli appuntamenti o dei promemoria. In maniera totalmente automatica, tramite delle notifiche agli orari prefissati, l’assistente ricorda questi eventi all’utente.

Tuttavia, vari utenti hanno segnalato alcuni problemi per i promemoria segnati da Google Assistant. Il bug ha iniziato a diffondersi nel weekend e molti utenti hanno segnalato il disservizio sui canali ufficiali di Big G ed anche su Reddit. Tutti quanti sembrano lamentare sostanzialmente la stessa cosa. Sugli smartphone degli utenti non c’è traccia delle notifiche o degli stessi appuntamenti, mentre questi vengono mostrati su Google Home Hub.

Il bug sembra essere collegato alla versione 9.0.6 dell’app Google che è stata rilasciata durante la scorsa settimana. Al momento non è chiaro se il disservizio è causato dall’app stessa o da una errata comunicazione con i server. In ogni caso un promemoria che non notifica gli appuntamenti non ha senso, quindi il problema è molto più grave di quanto sembri.

Leggi anche:  Google Maps: novità stravaganti aggiungono queste nuove funzioni

Google ha assicurato di essere al lavoro per trovare una soluzione al problema. Tuttavia è possibile intervenire manualmente per fronteggiare il bug, in attesa di una risoluzione ufficiale, La prima opzione consiste nell’eliminare l’ultimo aggiornamento dell’app Google dallo smartphone. In questo modo si tornerà alla versione precedente completamente operativa.

Un’altra soluzione è quella di cancellare la memoria cache dell’app Google e provare a vedere si si risolve, almeno in parte, il bug. In ogni caso si tratta di soluzioni temporanee in attesa di un aggiornamento che vada a risolvere il problema.