DAZN: quanti problemi per gli utenti, ma cosa sta succedendo? C'è una soluzione?

L’abitudine a DAZN stenta certamente a prendere piede negli utenti appassionati di calcio che hanno sempre seguito il campionato di Serie A. La ragione è facilmente individuabile nel fatto che la piattaforma non riesce a funzionare come dovrebbe.

Solo l’altro ieri è stata la volta del primo turno infrasettimanale affidato all’azienda, la quale ha trasmesso dunque 3 match tra mercoledì e ieri, ovvero giovedì. Nulla ha funzionato come avrebbe dovuto, e questa volta in maniera particolare. Gli utenti in realtà non fanno che lamentarsi dalla prima giornata di campionato, e considerando che siamo quasi alla settima, ne hanno ben donde.

 

DAZN: perché ci sono tutti questi problemi nel trasmettere una partita? Ci sono soluzioni da adottare?

Tutto è cominciato esattamente un’ora prima delle partite di mercoledì, quando tanti utenti hanno provato ad accedere a DAZN ma senza successo. Il codice errore fornito dal quadro nero che si è parato davanti agli utenti è servito inoltre a ben poco.

Leggi anche:  DAZN: fra due giorni la Serie A torna in campo, ecco quali partite vedrete in esclusiva

Molto probabilmente il problema sul quale il sistema si è inesorabilmente impallato è stato portato dalla prima contemporaneità che DAZN si è ritrovata ad affrontare. A quanto pare l’infrastruttura tecnologica che regge l’emittente intera non ha tenuto sotto il ritmo dei tantissimi tentativi di connessione inoltrati.

Proprio tale questione non può fare altro che accrescere i dubbi in merito ad un servizio che attualmente proprio non va. Gli utenti sono arrabbiati visto che pagano un regolare ticket per seguire le partite, ma ora come ora non ci sono nemmeno soluzioni, se non seguire DAZN mediante abbonamenti dedicati ad associazioni, club ufficiali, ristoranti o centri scommesse.