DAZN: i prezzi dei ticket sono scaduti, da oggi non avrete più una possibilità esclusiva

Tante chiacchiere si stanno sviluppando intorno a DAZN, la piattaforma che si è divisa in parti diseguali i diritti TV per la nuova Serie A. Tanti utenti che hanno sottoscritto un abbonamento con la nuova azienda sono infatti insoddisfatti in pieno dopo le prime esperienze.

Tanti blocchi e soprattutto problemi imprevisti durante la diretta avrebbero portato tante persone a perdere la fiducia in un servizio che in realtà non ne ha ancora guadagnata. Secondo quanto trapelato negli ultimi giorni, molti problemi sarebbero stati risolti e per questo DAZN starebbe pensando al futuro. Proprio da due giorni però qualcosa è cambiato ufficialmente per quanto riguarda i ticket.

 

DAZN: i ticket sono cambiati, una soluzione molto gradita non esiste più per gli utenti

Tutti sappiamo che DAZN ha sviluppato un sistema basato su ticket che possono essere acquistati con valenza temporale diversa. Infatti i tanti ticket sono disponibili per tutti a prezzi davvero convenienti, anche in accoppiata con le altre piattaforme.

Leggi anche:  TIM, a novembre c'è un incredibile regalo a costo zero per tutti i clienti

Con Sky ad esempio avrete dei prezzi mensili di cortesia, mentre con Mediaset Premium avrete l’abbonamento gratis. Tornando però a DAZN in quanto piattaforma unica, i ticket sono fin da subito stati i seguenti: 9,99 euro al mese, 21,99 euro per tre mesi e 59,99 euro per 9 mesi e quindi per l’intera stagione.

Dopo il 3 settembre, ultimo giorno che l’azienda aveva annunciato per sottoscrivere tutti i ticket, l’ultimo è sparito definitivamente. Infatti dal 3 settembre non è più possibile sottoscrivere il ticket di 9 mesi a 59,99 euro al posto di 81,99 euro.