Apple presenterà cinque nuovi iPad e cinque nuovi Mac entro il 2018Sembra che Apple si stia preparando per un finale di anno molto impegnativo. E, soprattutto per i suoi utenti, molto interessante. E’ da alcuni giorni, infatti, che sul web – e nello specifico stando a quanto dichiara 9to5mac – si sta avanzando la notizia che Apple annuncerà cinque nuovi modelli di iPad e cinque nuovi Mac.

L’indiscrezione è data per scontata dopo aver annotato la registrazione di questi modelli nella banca dati della Commissione economica eurasiatica, che ha un record positivo per quanto riguarda le fughe di informazioni che sono infine confermate. L’unico dettaglio che non sarebbe confermato è che gli iPad sono registrati con iOS 11 e Mac con macOS High Sierra. Questo perché Apple ha già introdotto iOS 12 e Mac OS Mojave, versioni di sistemi operativi presumibilmente preinstallati sui dispositivi.

Questo registro è quello che consente ai prodotti di essere commercializzati dopo l’autorizzazione. Non è la prima volta che vediamo questo tipo di registrazioni, e subito dopo il lancio da parte di Cupertino. Nello specifico, Apple ha appena registrato cinque nuovi iPad e cinque nuovi Mac con alcuni riferimenti un po’ confusi.

 

Apple registra nuovi iPad e Mac

Questa registrazione consente di vendere i prodotti in posti come Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Russia. Dalla Consomac affermano di aver avuto accesso esclusivo a questi documenti per confermare l’autenticità della notizia secondo la quale, in breve tempo, vedremo il nuovo iPad e Mac che Apple lancerà prevedibilmente quest’anno.

Leggi anche:  Apple potrebbe vendere oltre 300 milioni di nuovi iPhone: analisi contrastanti

Apple potrebbe lanciare un nuovo iPad con Face ID e un frame più sottili. Alcuni giorni fa, infatti, è stato presentato un concept molto interessante. L’iPad sta guadagnando molta importanza nelle nuove versioni di iOS, offrendo funzionalità esclusive per questo dispositivo. Recentemente, è stato verificato il codice di iOS 12 riferito ad AvatarKit adattato alla risoluzione dell’iPad stesso. AvatarKit funziona solo con i dispositivi che incorporano una macchina fotografica TrueDepth, come iPhone X. Con questo, abbiamo un punto di riferimento molto affidabile che vedrà il nuovo iPad con riconoscimento facciale.

 

Nuovi MacBook in vista

Sul nuovo MacBook non sono previsti molti miglioramenti, principalmente un rinnovo interno con i nuovi processori Intel. Forse anche con una nuova tastiera, dato che quelli che incorporano la tastiera “butterfly” stanno offrendo una serie di problemi. Tanto che Apple ha riconosciuto il problema e li aggiusta in modo completamente gratuito. Con il MacBook, Apple stava anche valutando l’idea di offrire un MacBook 13″, con l’intenzione di sostituire l’attuale MacBook Air.

Tornando alle informazioni di registrazione del nuovo iPad e Mac, Apple sembra che, in effetti, presenterà dispositivi nuovi e rinnovati entro quest’anno. Ed ha già ottenuto il permesso di metterli in vendita.