La ROM Global basata su MIUI 10 è stata annunciata quasi 2 settimane fa, durante la presentazione della Xiaomi Redmi Y2 in India, a poche settimane dall’annuncio dell’interfaccia utente.

La nuova MIUI è una versione completamente ridisegnata e reimmaginata della skin di Xiaomi. Vi abbiamo già illustrato nel dettaglio tutte le nuove funzionalità offerte dalla UI, arrivata ufficialmente in Beta su tantissimi smartphone Xiaomi. Ora, il produttore cinese ha annunciato la disponibilità generale della ROM Developer MIUI 10 per 10 telefoni Xiaomi. Di seguito l’elenco completo:

  • Xiaomi Mi 8
  • Xiaomi Mi 8 SE
  • Xiaomi Mi 6
  • Xiaomi Mi 5
  • Xiaomi Mi MIX 2S
  • Xiaomi Mi MIX 2
  • Xiaomi Mi MIX
  • Xiaomi Mi Note 2
  • Xiaomi Redmi S2
  • Xiaomi Redmi Note 5

Originariamente, la lista includeva anche lo Xiaomi Mi 6X, ma il device è stato rimosso a causa di alcuni problemi con la fotocamera. Ciò che è cambiato rispetto alle prime Closed Beta non è noto, mancando un changelog completo.

 

Come installare MIUI 10 China Developer ROM

Qualora siate già su una ROM Dev basata su MIUI 9, non è necessario eseguire il flashing manuale, poiché basterà aprire l’app “Updater” sul device e verificare la presenza di aggiornamenti. Se si utilizza una versione precedente di MIUI, è necessario accedere a questa pagina, scaricare il firmware e installarlo tramite Fastboot usando il tool Mi Flash. Bisogna tenere presente che il flashing dell’aggiornamento tramite fastboot richiede un bootloader sbloccato.

Le ROM China mancano ovviamente delle app e servizi Google Play, quindi bisognerà installarle manualmente. Inoltre, ci saranno alcuni elementi dell’interfaccia utente che sono visualizzati in mandarino, ma tranquilli: la maggior parte di essi può essere convertita in inglese se si modifica l’impostazione della lingua del sistema. Probabilmente Xiaomi distribuirà la ROM a breve, quindi rimanete sintonizzati.