Apple a settembre potrebbe presentare 4 iPhone

Apple potrebbe lanciare il suo prossimo iPhone a settembre ma le indiscrezioni continuano ad essere moltissime. Siamo ancora in attesa di scoprire quelli che saranno i device annunciati quest’anno, che già iniziano a trapelare le informazioni sugli iPhone del 2019.

Secondo MacRumors, uno dei modelli del prossimo anno comprenderà una configurazione con tre telecamere. I sensori della fotocamera avranno una visione 3D per attività legate alla Realtà Aumentata. Due dei tre sensori saranno in grado di “guardare” l’oggetto da un’angolazione diversa, dando vita ad un oggetto 3D.

Alcuni analisti ritengono che questa potrebbe essere un’implementazione migliorata della tecnologia ToF (time-of-flight). Questa tecnologia legge il tempo impiegato dal laser per rimbalzare sugli oggetti circostanti. Il terzo sensore avrà una lunghezza focale maggiore e comprenderà lo zoom ottico 3x, attualmente visibile sul Huawei P20 Pro.

I rapporti rivelano che attualmente, Apple utilizza sensori per le fotocamere forniti da Sharp, LG, Sony e Dali. Tra questi, solo Dali sarebbe in grado di rispondere alla richiesta dell’azienda di produrre una tripla fotocamera. Non siamo ancora a conoscenza delle mosse di Apple ma questa mossa potrebbe davvero far piacere ai tanti fanatici del mondo iPhone.

Inoltre, Apple sta pianificando l’implementazione di un importante aggiornamento per i suoi dispositivi che supportano l’NFC. Attualmente, i chip NFC su iPhone sono utili per i pagamenti tramite Apple Pay. I dipendenti Apple hanno già accesso alle nuove funzionalità, afferma il report ed hanno utilizzato la funzionalità per l’apertura di delle porte degli uffici.

Leggi anche:  Microsoft supera Apple e viene proclamata come la società di maggior valore

Mentre è possibile utilizzare gli iPhone per sbloccare porte e finestre tramite Bluetooth, l’NFC sembra essersi rivelata un’opzione più sicura. Un rapporto di The Information afferma anche che Apple sarebbe al lavoro con HID Global per permettere agli iPhone di sbloccare le porte.

 

Apple potrebbe inserire tre fotocamere sugli iPhone che verranno annunciati nel 2019

 

Apple è anche in trattative con Cubic. Sebbene sia possibile utilizzare Apple Pay per i pagamenti in luoghi come il Giappone, alcune parti della Cina, Londra ed alcune città negli Stati Uniti, la collaborazione con Cubic permetterà agli iPhone di supportare centinaia di carte di credito per decine di milioni di persone in tutto il mondo.

Le informazioni riferiscono che la società annuncerà le sue nuove funzionalità NFC durante il WWDC di giugno. Una volta che le nuove funzionalità saranno disponibili, anche gli iPhone più vecchi realizzati nel 2014 o negli anni successivi potranno sbloccarli tramite un aggiornamento software.