Chrome per Android
Google Chrome per Android raggiunge l’ambito traguardo del miliardo di download dal Play Store.

Google Chrome per Android riesce nell’intento di raggiungere il miliardo di download dal Play Store. Si tratta della dodicesima app a raggiungere tali cifre.

Una settimana dopo Hangouts, anche Chrome per Android oltrepassa il miliardo di download per i vari dispositivi mobili. È la dodicesima applicazione che riesce a tagliare l’ambito traguardo. Un altro dato molto interessante riguarda il fatto che Chrome per Android ha rappresentato una delle prime app di grande successo a non aver beneficiato delle pre-installazioni. La prima versione beta del browser risale ai primi mesi 2012 ed era supportata soltanto dai dispositivi forniti di Android 4.0 Ice Cream Sandwich. A quei tempi, di smartphone con quel dispositivo ce ne erano pochissimi e di lì a pochi mesi sarebbe uscito l’aggiornamento alla versione 4.1 Jelly Bean di quel sistema operativo.

Allora come ha fatto Chrome per Android ad essere diventato un autentico punto di riferimento per tutti coloro che si collegano ad Internet dal proprio cellulare? Buona parte del successo è dovuta a Google, che ha scelto di utilizzare il programma come il browser predefinito del suo software. Anche per questo motivo, l’azienda è riuscita a migliorare in misura esponenziale le prestazioni dell’app, che non ha subito alcuna difficoltà con l’avvento dei browser alternativi.

La portata di Chrome per Android non si limita al solo Play Store. Anche Analytics riconosce la grande rilevanza del browser, che è riuscito a soppiantare il vecchio Internet Explorer. Inoltre, l’app viene scaricata in maniera cospicua anche su iOS dall’App Store. Il successo è andato avanti anche con l’avvento dei più recenti sistemi operativi per Android, quali KitKat e Lollipop.

Quale sarà l’applicazione che succederà a Google per Android e supererà il miliardo di download per tredicesima? Sulla base fornita da Android Rank, sembra avvicinarsi il turno di Street View o Play Music, le prime app tra quelle restanti ad essere state scaricate per oltre 500mila dispositivi. Non sono da escludere neanche Instagram, Skype, Samsung Push Service e Google Drive.