Huawei, P60, P60 Pro, Qualcomm

I prossimi flagship di Huawei apparteranno alla famiglia P60 e la presentazione potrebbe essere molto vicina. Infatti, il gigante cinese potrebbe svelare i nuovi top di gamma nel corso dei prossimi mesi, forse addirittura a marzo.

La famiglia sarà composta da due device, P60 e P60 Pro, con quest’ultimo che sarà caratterizzato da alcune soluzioni hardware interessanti. Come emerso dalle ultime indiscrezioni, il flagship di Huawei potrà contare su una scheda tecnica di assoluto livello.

Il device sarà caratterizzato da un display da 6,6 pollici con un refresh rate a 120Hz e una risoluzione pari a 1440p. La potenza sarà garantita dalla presenza del SoC Snapdragon 8 Gen 2, la soluzione più potente realizzata da Qualcomm. La RAM sarà di tipo LPDDR5X mentre la memoria interna sarà basata sulla tecnologia UFS 4.0 per una risposta veloce in lettura e scrittura.

 

Huawei P60 Pro si preannuncia molto interessante grazie al display OLED da 6,6 pollici, SoC Snapdragon 8 Gen 2 e la tripla fotocamera con ottica principale da 50MP

Passando al comparto fotografico, Huawei punta a realizzare un camera-phone in grado di scattare foto perfette in ogni condizione. L’ottica posteriore sarà tripla con un sensore principale Sony IMX888 da 50MP affiancato da un Sony IMX858 da 64MP e un teleobiettivo OmniVision OV64B.

La batteria da 5.000mAh supporterà la ricarica cablata a 100W e quella wireless a 50W. Il sistema operativo sarà basato su HarmonyOS 3.0, la soluzioni proprietaria creata da Huawei per raggiungere l‘indipendenza da Google e Android.

Gli analisti ritengono che i device verranno venduti ad un prezzo molto competitivo in Cina per attirare nuovi utenti. Tuttavia, al momento non è chiaro se questo device verrà commercializzato al di fuori dei confini asiatici.

Articolo precedenteNuovo laser della NASA per intercettare gli alieni
Articolo successivoApple, dispositivo per Smart Home basato sull’iPad
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger