Samsung, Galaxy S23, Galaxy S23+, Galaxy S23 Ultra, Render

Il prossimo 1 febbraio 2023 si terrà un evento Galaxy Unpacked dedicato al lancio della famiglia Galaxy S23. Sebbene Samsung non abbia ancora confermato ufficialmente nulla, le indiscrezioni sembrano puntare tutte su questa data.

Inoltre, il mondo dei leaker è molto attivo in questo periodo e stanno emergendo tantissime informazioni riguardanti proprio la nuova serie di top di gamma coreani. Come anticipato da Ahmed Qwaider, Samsung sembra intenzionata a rinunciare definitivamente al taglio di memoria da 128GB sui propri device.

Questo cambiamento permetterà agli utenti di non dover più scegliere quale variante acquistare, almeno per quanto riguarda Galaxy S23 e S23+. Entrambi questi modelli arriveranno sul mercato dotati di 255GB di memoria interna.

 

Samsung non utilizzerà più memorie interne da 128GB sui Galaxy S23 offrendo ai consumatori direttamente la variante da 256GB

Si tratta di una soluzione che permetterà agli utenti di avere maggior spazio a disposizione per i propri file personali, oppure per la musica o i film. Inoltre, entrambi i device potranno contare su 8GB di memoria RAM come unico taglio disponibile.

Le cose cambiano per il Galaxy S23 Ultra, il flagship assoluto di Samsung. Questo device sarà caratterizzato da 12GB di memoria RAM e da diversi tagli di memoria interna. Il produttore ha scelto di rendere disponibili i tagli da 256GB, da 512GB e infine da 1TB. Anche in questo caso, manca l’opzione da 128GB che sarebbe risultata inutile si un device di questa tipologia.

Considerando questo cambiamento, possiamo ipotizzare che si tratti di una scelta precisa di Samsung. Probabilmente il produttore coreano ha deciso di aumentare il prezzo di partenza dei nuovi top di gamma e offrire un taglio di memoria superiore permette di giustificare in parte l’aumento agli occhi dei consumatori.

Articolo precedenteiPhone 15: ecco le prime ipotesi sulla data di lancio
Articolo successivoTSMC realizzerà i SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3 con processo produttivo a 3nm
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger