Cryptosmart: l'exchange italiano leader nel mondo delle criptovalute

Se ancora non avete avuto modo di approcciarvi al mondo delle criptovalute, potreste essere sorpresi nel constatare la grande innovazione promossa da Cryptosmart. Si tratta di un exchange di crypto italiano al 100% che mostra tutti i caratteri fondamentali del mondo delle monete virtuali. La nascita dell’exchange avviene in Umbria con un proposito ben consolidato fin dal primo momento: essere una valida alternativa rispetto agli exchange stranieri, ma soprattutto a basso costo.

Cryptosmart: cosa offre l’exchange nostrano al pubblico

Tra le grandi virtù del servizio ecco sicurezza, intuitività nell’utilizzo della piattaforma ma soprattutto grande premura e assistenza verso il cliente. I clienti potranno acquistare, depositare e vendere ogni bene digitale senza l’ausilio di un intermediario, il tutto con un semplice bonifico bancario. Avete già delle criptovalute su altri exchange? Nessun problema: Cryptosmart permette di poter trasportare sul vostro wallet anche quelle.

Disponibili più servizi, come CSMarket e CSPay. Il primo consente di acquistare Gift Card dei principali colossi italiani pagando in Bitcoin. Il secondo invece è dedicato alle aziende che vogliono aumentare i loro guadagni offrendo ai propri clienti una soluzione in più. Questa consiste nel poter inviare e ricevere velocemente pagamenti peer-to-peer in Bitcoin o altre criptovalute.

Insomma, c’è solo da essere entusiasti di tutte le possibilità che Cryptosmart mette a disposizione dell’utente finale, il quale potrà contare anche sul servizio Staking Cryptosmart, il quale è al momento disponibile per criptovalute come Ethereum (ETH), Cardano (ADA) e Polkadot (DOT).

 

Cryptosmart e il servizio Staking: ma di cosa si tratta?

Quando si parla di staking, non si intende altro che l’operazione utile a bloccare e congelare una parte di criptovalute in proprio possesso, in modo da ottenere una una ricompensa in tempi brevi.

Ad esempio ogni anno sarà possibile ricevere dalla blockchain nuove criptovalute. Deve essere chiaro un concetto fondamentale: questo tipo di operazione è possibile solo utilizzando il protocollo Proof-of-stake (PoS), il quale in maniera contraria al protocollo PoW, non avrà limitazioni di nessun genere. Non ci saranno dunque limiti di scalabilità o vicissitudini provenienti dal consumo energetico.

Sarà poi cura di Cryptosmart e della sua grande esperienza gestire al meglio i nodi presenti nella blockchain delle crypto riuscendo a massimizzare la produzione oltre che la convalida di ogni blocco.

I vantaggi saranno eccezionali per gli utenti; ogni cliente di Cryptosmart con un wallet attivo potrà dunque aumentare il numero di monete virtuali in proprio possesso semplicemente effettuando quest’operazione di staking, ovvero di congelamento di una parte dei fondi. Per ogni criptovaluta, ci sarà una ricompensa diversa la quale varierà anche in base alla quantità di moneta che si è scelto di congelare. Il premio annuo in genere consiste in una somma che varia dal 4 al 12%.

 

Cryptosmart: il procedimento per fare Staking?

  1. Completare tramite la piattaforma Cryptosmart l’acquisto di una delle criptovalute indicate, ovvero Ethereum (ETH), Cardano (ADA) e Polkadot (DOT).
  2. Selezionare la quantità a proprio piacere e metterla in Staking.

Questi sono i due semplici passaggi che ogni settimana vi consentiranno di notare un incremento all’interno della vostra cifra messa in Staking.

Non ci sono dunque problemi, che siate esperti o neofiti nel settore. Per ogni chiarimento potete poi affidarvi all’assistenza clienti che è attiva ogni giorno 24 ore su 24.