oneplus-primo-pieghevole-potrebbe-essere-device-oppo (2)

Samsung attualmente domina il mercato degli smartphone pieghevoli e, sebbene aziende come Huawei, Motorola, OPPO e Honor abbiano introdotto telefoni pieghevoli in passato, nessuno di questi prodotti è arrivato negli Stati Uniti. In effetti, gli unici dispositivi pieghevoli disponibili per i consumatori negli Stati Uniti sono la serie Moto Razr di Motorola e le serie Galaxy Z Fold e Z Flip di Samsung.

Con Google e Apple probabilmente ancora lontani dal rilasciare le proprie versioni pieghevoli, c’è chiaramente una nicchia di mercato che i produttori di smartphone potrebbero sfruttare e ora sembra che OnePlus intenda fare proprio questo. Secondo un recente rapporto, OnePlus sta sviluppando uno smartphone pieghevole di fascia alta che potrebbe essere rilasciato negli Stati Uniti.

OnePlus potrebbe rinominare l’OPPO Find N

La storia viene dal solito affidabile Pricebaba, che cita il famoso leaker di smartphone Yogesh Brar come fonte di informazioni. Sfortunatamente, al momento si sa poco del telefono pieghevole OnePlus ancora da rilasciare, tranne per il fatto che sarà un device di punta. Yogesh, d’altra parte, afferma che il dispositivo potrebbe essere fortemente influenzato dal Find N della società madre di OnePlus, OPPO, uno smartphone pieghevole presentato all’inizio di quest’anno. In effetti, è possibile che OnePlus rinominerà semplicemente OPPO Find N e lo offrirà come primo telefono pieghevole.

Come parte dell’enorme impero BBK che possiede marchi di smartphone come OPPO, Vivo, Realme, iQOO e OnePlus, abbiamo visto questi marchi ùscambiarsi hardware in più occasioni. Tradizionalmente, gli smartphone di punta di OnePlus sono stati rinominati varianti della serie OPPO Find R. Nonostante il fatto che questo modello sia cambiato nelle ultime generazioni, gli smartphone OnePlus a basso prezzo della serie Nord rimangono versioni rinominate dei precedenti telefoni BBK. C’è una probabilità significativa che questo metodo venga utilizzato anche per i pieghevoli.

L’OPPO Find N, d’altra parte, si è distinto dagli altri telefoni della sua categoria per il suo aspetto distintivo e l’eccellente ergonomia. Il telefono è alimentato da un chip di punta della generazione precedente di Qualcomm, lo Snapdragon 888. Ha anche fino a 12 GB di RAM e ben 512 GB di spazio di archiviazione.

Il display pieghevole integrato è largo 7,1 pollici e ha una risoluzione insolita di 1920 x 1792 pixel. Il pannello AMOLED, invece, supporta un refresh rate di 120Hz e lo standard HDR10+.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.