diesel

Da ottobre 2021 l’Italia, così come anche il resto del mondo, sta vivendo una situazione decisamente caotica per quanto riguarda i rincari dei prezzi dei carburanti. La guerra in Ucraina inoltre non ha fatto altro che accelerare maggiormente una situazione che già stava prendendo una brutta piega.

Il Governo ha però deciso di attivarsi, facendo sì che alle stazioni di rifornimento i prezzi di benzina e diesel potessero scendere anche solo di qualche manciata di centesimi. Ciò che però sta creando più interrogativi in questo momento è sicuramente l’aumento del prezzo del diesel rispetto a quello della benzina.

Consumerismo e Alma Laboris hanno visto l’andamento dei listini alla pompa dell’ultimo semestre e tramite le loro analisi hanno avuto modo di rilasciare delle dichiarazioni:

“In base ai dati ufficiali del Mite, l’escalation dei listini di benzina e gasolio è iniziata lo scorso ottobre, quando i prezzi della verde hanno sfondato la soglia di 1,7 euro al litro iniziando una corsa al rialzo senza freni”.

 

Diesel, i prezzi sorpassano quelli della benzina: la spiegazione definitiva

Come detto prima, le avvisaglie iniziali sui rincari sono avvenute ad ottobre 2021, ma il conflitto tra Russia e Ucraina ha decisamente reso più celere ciò che stiamo vivendo attualmente. Nonostante le accise sul diesel siano più basse rispetto alla benzina, il primo sta sorpassando il secondo. Infatti, stando ai dati Mite, le accise sulla benzina sono pari a 0,478 euro al litro, mentre sul gasolio sono ferme a 0,367 euro al litro.

Ma allora perché il prezzo del diesel ha superato quello della benzina? La risposta è semplice: il processo di raffinazione del diesel è meno costoso rispetto a quello della benzina, e per questo il prezzo è sempre stato minore negli anni. La situazione è cambiata però con la guerra in Ucraina, essendo che il prodotto è diventato meno reperibile e quindi i prezzi di raffinazione sono aumentati sensibilmente, portando ad un conseguente aumento di prezzo del prodotto finale.

 

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.