Qualcomm, Snapdragon 8 Gen 1, Xiaomi, Oppo, OnePlus, Samsung, Motorola

Con il debutto ufficiale di Snapdragon 8 Gen 1, Qualcomm ha lanciato la nuova generazione di System-on-Chip di fascia alta. La soluzione hardware sarà adottata da tantissimi device che potranno contare sulle elevate prestazioni offerte dal chipset.

Grazie all’architettura ARM v9 e al processo produttivo a 4nm, Qualcomm garantisce un incremento prestazionale notevole e una riduzione dei consumi energetici. Le stime indicano un 20% di incremento delle perfomance unita ad una efficienza energetica del 30%.

Stando alle comunicazioni ufficiali, è già disponibile un elenco dei produttori che sfrutteranno il SoC sui propri device flagship.

  • Motorola Moto Edge X30
  • Xiaomi 12 Serie
  • OPPO
  • OnePlus
  • Realme GT 2 Pro
  • Vivo

 

Svelati quali saranno i device che utilizzeranno per primi il SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1

Per quanto riguarda Motorola, Xiaomi e Realme siamo già a conoscenza del modello esatto che equipaggerà il SoC Qualcomm. Per gli altri produttori possiamo solo provare ad immaginare il device flagship in uscita. Oppo punterà sul Find X4 Pro, la controllata si affiderà a OnePlus 10 mentre il device di riferimento per Vivo potrebbe essere X80 Pro.

Questi device saranno certamente spinti dal SoC mentre ce ne sono ancora molti che non sono stati ufficialmente annunciati. Infatti, ci aspettiamo che lo Snapdragon 8 Gen 1 sarà utilizzato anche sul varie famiglie di device in uscita.

Tra queste spiccano le serie Honor Magic4, Samsung Galaxy S22, Redmi K50, Nubia Z40, Black Shark 5, ZTE Axon 40 e Red Magic 7. Molto probabilmente arriveranno anche smartphone realizzati da Sharp e Sony ma restiamo in attesa di ulteriori confermi per tutti questi brand.