macbook-pro-primi-benchmark-di-m1-max-prestazioni-nuovo-soc

Questa settimana Apple ha presentato i nuovi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici, che sono alimentati da chip Apple Silicon M1 Pro e M1 Max. Un primo benchmark ha già rivelato che la CPU M1 Max offre il doppio delle prestazioni del chip M1, e ora un punteggio Metal di Geekbench 5 mostra che l’M1 Max offre una grafica fino al 181% più veloce rispetto alle GPU trovate nel precedente MacBook da 16 pollici Pro.

Un altro test di benchmark eseguito con il nuovo MacBook Pro recentemente caricato sul sito Web di Geekbench mostra che la GPU del chip M1 Max ha ottenuto un punteggio di 68870 nel test Geekbench 5 Metal. Secondo il sito Web, il punteggio deriva dalla versione di fascia alta del chip M1 Max con 64 GB di RAM.

MacBook Pro è stato rivelato solo di recente

Un altro test di benchmark eseguito con il nuovo MacBook Pro mostra che la GPU del chip M1 Max ha ottenuto un punteggio di 68870 nel test Geekbench 5 Metal. Secondo il sito Web, il punteggio deriva dalla versione di fascia alta del chip M1 Max con 64 GB di RAM.

Rispetto all’AMD Radeon Pro 5300M, che è la GPU trovata nel modello base del precedente MacBook Pro da 16 pollici con processore Intel, il chip M1 Max ha una grafica più veloce del 181%, poiché l’AMD 5300M ottiene solo 24461 punti in Geekbench 5 Anche rispetto alla migliore GPU disponibile per il modello precedente (che è AMD Radeon Pro 5600M), M1 Max ha ancora il 62% di grafica più potente.

Questo punteggio mette il nuovo MacBook Pro con chip M1 Max alla pari con l’iMac Pro ormai fuori produzione, che aveva un modello dotato di GPU AMD Radeon Pro Vega 56. Mentre il chip M1 Pro è disponibile con GPU a 14 e 16 core, il chip M1 Max ha una GPU a 32 core con memoria unificata, il che significa che condivide gli stessi 32 o 64 GB di RAM per la grafica. Apple sottolinea che la velocità della larghezza di banda della memoria raggiunge i 400 GB/s. Questo, ovviamente, rende il nuovo MacBook Pro più che ideale per le attività ad alta intensità grafica.

I nuovi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici sono ora disponibili per il pre-ordine, con le prime unità che dovrebbero essere spedite la prossima settimana.