apple-watch-serie-7-nessuna-data-ufficiale-primi-dettagli

Apple Watch Serie 7 è stato annunciato all’evento speciale di settembre di Apple insieme alla gamma di iPhone 13 e ai nuovi modelli di iPad. Tuttavia, a differenza dei suoi fratelli, Apple Watch Serie 7 non è disponibile per i clienti e non ci sono notizie da parte di Apple su quando lo sarà. Secondo Jon Prosser, l’Apple Watch di prossima generazione dovrebbe arrivare nei negozi a ottobre.

Martedì Prosser ha condiviso un rapporto basato su ‘più fonti che hanno familiarità con il rilascio’ che gli hanno detto che l’Apple Watch Serie 7 sarà rilasciato ai clienti a metà ottobre. Il blogger di Apple ha anche affermato che i preordini potrebbero iniziare ‘già dalla prossima settimana’.

Watch Serie 7 potrebbe arrivare a metà ottobre

Secondo diverse fonti che hanno familiarità con il rilascio, abbiamo sentito che i preordini potrebbero avvenire già la prossima settimana, con la spedizione che avverrà a metà ottobre. Apple ha iniziato a informare la stampa di aspettarsi ‘ulteriori informazioni nelle prossime settimane’ per quanto riguarda le unità di revisione, ma non è stata ancora data una data esatta per i preordini o il lancio.

Durante il keynote di settembre, Apple non ha detto esattamente quando l’Apple Watch Serie 7 arriverà nei negozi. Invece, la società ha affermato che sarà disponibile ‘più tardi questo autunno’ ed ‘entro la fine dell’anno’, come visto sul sito Web di Apple. Poiché l’autunno termina il 21 dicembre, è quasi impossibile prevedere quando la Serie 7 sarà ufficialmente rilasciata.

È interessante notare che il partner di Apple Hermès sembra confermare la perdita di Prosser. La società, che offrirà ancora una volta i propri modelli di Apple Watch personalizzati, ha detto a un cliente che i preordini della Serie 7 inizieranno l’8 ottobre 2021. Non è chiaro se questa sia una risposta legittima, ma corrisponde al programma riportato da Prosser.

Apple Watch Series 7 presenta un design rinnovato e un display più grande in entrambi i modelli, ma nessun nuovo processore o sensori di salute.