È da un po’ che non si sente parlare di Paolo Sorrentino, ebbene, il nuovo film in arrivo sul colosso americano farà parlare molto del regista e sceneggiatore Premio Oscar. In collaborazione con Lorenzo Mieli per The Apartment, il gruppo Freemantle e Netflix, il film denominato “È stata la mano di Dio” sarà presentato in anteprima mondiale durante la prossima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che si terrà il 2 settembre.

L’attesissimo film arriverà in alcuni cinema selezionati il prossimo 24 novembre ed entrerà a far parte dell’offerta della piattaforma streaming Netflix il 15 dicembre.

È stata la mano di Dio: la trama del film Netflix di Paolo Sorrentino

È stata la mano di Dio narra la storia di un ragazzo che vive nella Napoli degli anni Ottanta. Il protagonista è Fabietto Schisa, un ragazzo goffo che lotta per trovare il suo posto nel mondo tra ottimismo, amore per la vita e per la sua famiglia. Purtroppo (E per fortuna) però un susseguirsi di eventi modificheranno le sue abitudini. L’arrivo al Napoli di Maradona scatena nel ragazzo un orgoglio che fino a quel momento non c’era. Il suo futuro però cambia le carte in tavola: un drammatico incidente fa toccare il fondo al ragazzo.

Il cast dell’attesissimo film di uno dei registi più noti

Il cast di questo film è chiaramente di primo livello, a comporlo ci sono:

  • Filippo Scotti
  • Toni Servillo
  • Teresa Saponangelo
  • Marlon Joubert
  • Luisa Ranieri
  • Renato Carpentieri
  • Massimiliano Gallo, Betti Pedrazzi
  • Biagio Manna
  • Ciro Capano
  • Enzo Decaro
  • Lino Musella
  • Sofya Gershevich