Tesla, Model S, Model 3, Model X, Model Y, Cybertruck, Samsung

Samsung e Tesla hanno raggiunto un accordo estremamente importante per la realizzazione di Cybertruck. Il produttore coreano diventerà il principale fornitore dei sensori per le fotocamere presenti sul pick up elettrico.

Il motivo dietro questo accordo è da ricercare nel sistema Tesla Vision presente sul Cybertruck. Il veicolo elettrico è dotato di varie fotocamere e sensori posizionati su tutti i lati del pick up.

Attraverso l’elaborazione delle informazioni ricevute dalle ottiche, il sistema può monitorare l’area intorno alla vettura e gestire le funzionalità di Autopilot e Full Self Driving. Inoltre, le immagini possono essere inviate al sistema di infotainment per una visione a 360 gradi di Cybetruck e ciò che lo circonda.

 

Tesla e Samsung collaboreranno per la realizzazione del nuovo Cybertruck

Secondo quanto riportato da emerge dal nuovo report di SamMobile, le due aziende si sono accordate per una cifra vicina al mezzo miliardo di dollari. Le prime indiscrezioni indicano che l’accordo economico raggiunto è pari a 436 mila dollari.

In passato Samsung ha già collaborato con Tesla come fornitore di componenti come le batterie. Tuttavia, il passaggio ai sensori ottici rappresenta un grande passo in avanti nei rapporti commerciali tra le due aziende.

Entrando più nello specifico, Samsung dovrebbe fornire a Tesla dei sensori di nuova generazione denominati ISOCELL Auto 4AC. Si tratta di un nuovo componente sviluppato dall’azienda coreana e dedicata principalmente al settore automotive. La soluzione è realizzata per aumentare il campo visivo e migliorare l’esperienza di guida.

Inoltre, la collaborazione potrebbe anche riguardare la fornitura dei fari PixCell LED. Purtroppo, al momento, non sono stati ufficializzati ulteriori dettagli ma siamo certi che arriveranno novità nel corso dei prossimi giorni.