LG, smartphone, business,

LG saluta definitivamente il mercato smartphone ritirandosi da un settore così competitivo. La notizia era nell’aria da qualche tempo, ma adesso è arrivata la conferma ufficiale direttamente dall’azienda.

Il colosso coreano ha preso questa decisione per concentrare i propri sforzi su aree diverse con maggiori possibilità di sviluppo. Tra queste spicca certamente la realizzazione di componenti per i veicoli elettrici, un settore in forte crescita e con una rilevanza strategica per il futuro.

LG continuerà a creare innovazione e, infatti, resteranno attive le divisioni dedicate ai device connessi, alla domotica per le smart home e all’Intelligenza Artificiale. Grazie alle risorse sbloccate, si avranno maggiori investimenti anche sulla robotica. Inoltre, il produttore si concentrerà maggiormente sui servizi e sulle piattaforme dedicate al Business-to-business.

LG non realizzerà più smartphone e uscirà dal settore

La decisione è stata affidata ad un comunicato stampa pubblicato dalla stesas LG. Gli utenti in possesso di uno smartphone realizzato dall’azienda però non dovranno preoccuparsi. Il produttore continuerà a fornire tutto il supporto necessario ai device e agli utenti.

Nonostante non saranno più realizzati smartphone, il produttore coreano continuerà ad operare nel mondo mobile. Infatti, LG è impegnata nello sviluppo delle reti 6G e nel miglioramento continuo della connettività.

Inoltre, il know-how acquistio nel settore non andrà perso ma verrà sfruttato per migliorare i nuovi prodotti che saranno realizzati nei prossimi anni. La conclusione delle operazioni relative alla chiusura delle divisione smartphone è prevista per il 31 luglio. Dopo questa data non saranno presentati nuovi modelli ma si potranno acquistare gli eventuali device ancora in magazzino.