OnePlus, OnePlus 9, OnePlus 9 Pro, OnePlus 9R

In queste ore è arrivata la conferma ufficiale del debutto della nuova famiglia OnePlus 9. La presentazione si terrà il 23 marzo a partire dalle ore 16.00. Durante l’evento, il produttore solleverà il sipario su OnePlus 9, 9 Pro e 9R. Ma non è tutto, sarà riservato ampio spazio anche al primo smartwatch dell’azienda.

In attesa di vedere da vicino la nuova famiglia di flagship, iniziano ad arrivare anche i primi dettagli sui device. Oltre ad aver confermato la partnership con Hasselblad, OnePlus ha annunciato anche un altro particolare molto importante.

Tutti i device della famiglia OnePlus 9 saranno commercializzati con il caricabatterie. Può sembrare un annuncio di poco conto, ma invece è una precisa scelta commerciale. Infatti, il produttore cinese quindi va in controtendenza rispetto a quella che sembra la moda del momento.

OnePlus va in controtendenza rispetto a Samsung, Apple e Xiaomi

La conferma arrivar direttamente da Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus. L’amministratore ha risposto ad un utente sulla pagina di supporto ufficiale del produttore. L’utente ironizzava sul fatto i nuovi device non avrebbero avuto il caricabatterie come accaduto per iPhone 12 e Galaxy S21.

Pete Lau ha risposto direttamente all’utente dicendo: “Non preoccuparti. Ci saranno i caricabatterie nelle confezioni“. Tutti i OnePlus 9 avranno i caricabatterie inclusi in confezione. Al momento non è chiaro che tipo di caricabatterie saranno presenti, ma ci possiamo aspettare quelli di nuova generazione da 65W e supporto alla tecnologia proprietaria Warp.

Non resta che attendere il prossimo 23 marzo per scoprire tutti i segreti dei nuovi OnePlus 9 ammirare il frutto della partnership con Hasselblad. La collaborazione con il brand fotografico durerà tre anni e promette nuovi device con ottiche professionali e in grado di scattare foto meravigliose.