Il colosso di Mountain View Google utilizza da anni lo stesso sensore della fotocamera principale sui suoi smartphone Google Pixel, quest’anno però potrebbe finalmente aggiornarlo sul modello 6.

Secondo quanto riportato dall’informatore TheGalox, Google introdurrà un nuovo sensore della fotocamera sulla sua imminente ammiraglia, ma il leaker non specifica quale sarà. Ecco maggiori dettagli.

 

Google potrebbe adottare un nuovo sensore per la fotocamera sul Pixel 6

Google Pixel 5 utilizza il sensore Sony IMX363 che è lo stesso dalla serie Pixel 2 lanciata nel 2017. Anche se l’algoritmo di elaborazione delle foto di Google rende questo sensore ancora in grado di scattare splendide foto, ormai risulta troppo datato rispetto a sensori molto più recenti e migliori, pertanto appare improbabile che verrà utilizzato anche sulla gamma Google Pixel 6.

Alcune voci suggeriscono che Google utilizzerà il sensore Sony IMX800 non ancora annunciato, ma le possibilità sono piuttosto scarse per il fatto che l’azienda ha bisogno di tempo per ottimizzare un sensore della fotocamera per i suoi smartphone.

Google potrebbe quindi optare per il sensore Sony IMX555, lo stesso sensore principale della serie Samsung Galaxy S20, in quanto dotato di pixel di grandi dimensioni che lasciano a Google ampie possibilità in post-elaborazione per migliorare notevolmente le immagini. Secondo le ultime indiscrezioni Google Pixel 6 potrebbe includere anche un sensore di impronte e riconoscimento del volto. A questo punto non ci resta che attendere ancora un po’ per scoprire se le indiscrezioni saranno confermate anche dal colosso.