tim

TIM sembra che in questi giorni abbia ufficializzato un cambiamento molto importante per alcuni utenti che solitamente avevano tariffe a tempo per la navigazione su Internet. In tal caso, come detto dall’operatore stesso, alcune offerte non sono più in commercializzazione. Le suddette sono quelle che hanno ancora un planfond di traffico dati mensile espresso in ore di navigazione, e saranno aggiornate con il passaggio ad un planfond di traffico dati mensile espresso in Giga.

Per tutte le offerte prese in causa, TIM cercherà di agevolare il cliente con la riduzione del costo mensile dell’offerta, di importo variabile in relazione di una specifica offerta attiva. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

TIM, rimodulazioni in vista: cosa cambia

Ciò sta a significare che gli utenti che hanno una tariffa che permetteva il traffico su internet conteggiato mensilmente, ora lo vedrà conteggiato in Giga. Secondo TIM, il costo mensile per il rinnovo si abbasserà ad un importo variabile, a seconda dell’offerta attiva. Tutti i clienti TIM saranno informati tramite:

  • SMS con tanto di invii effettuati dal 21 gennaio 2021;
  • IVR realizzato con la predisposizione del numero gratuito 409164;
  • WEB con un’informativa pubblicata nella pagina “Per i Consumatori – Comunicazioni importanti”, cliccando nella sezione mobile ”News e Modifiche contrattuali”;
  • Servizio Clienti 119 in cui gli addetti alla risposta sono a completa disposizione degli utenti per fornire tutte le informazioni dettagliate e personalizzate.

Per andare a verificare il contenuto e il costo delle offerte variato, i Clienti hanno l’occasione di accedere alla sezione MyTIM, dove ci sono tutte le info.