OnePlus, OnePlus 9 Pro, Display

Il debutto della famiglia OnePlus 9 è atteso per il prossimo mese. I dettagli al riguardo sono ancora molto pochi, ma in queste ore stanno iniziando ad emergere alcune indiscrezioni. In particolare, la variante Pro è finita al centro delle attenzioni dei leaker.

Con un Tweet molto eloquente, Max Jambor ha confermato una feature di OnePlus 9 Pro. Secondo le sue indicazioni, il device sarà caratterizzato dalla presenza di un display LTPO. Questo acronimo sta per “Low-Temperature Polycrystalline Oxide” e rappresenta una particolare tecnologia usata per i pannelli OLED.

Rispetto alla tecnologia LTPS, l’utilizzo di un display LTPO permette un risparmio energetico che si aggira intorno al 15%. Inoltre, questi pannelli possono adattarsi meglio ad un refresh rate dinamico, una feature che sta diventando sempre più importante.

OnePlus 9 Pro avrà un display OLED realizzato con tecnologia LTPO

Per quanto riguarda le altre specifiche di OnePlus 9 Pro, al momento si tratta solo di indiscrezioni in quanto non c’è la conferma ufficiale del produttore. Lo smartphone è atteso con un display curvo su tutti i lati da 6.78 pollici e risoluzione QuadHD+.

Il SoC scelto dall’azienda cinese è il Qualcomm Snapdragon 888 accompagnato da 12GB di RAM e 256GB di memoria interna. Possiamo aspettarci una quadrupla fotocamera posteriore realizzata in collaborazione con  Hasselblad. Il sistema operativo sarà la OxygenOS 11 basata su Android 11.

Per quanto riguarda la variante base di OnePlus 9, invece, il display sarà da 6.55 pollici. Il SoC scelto dovrebbe essere Qualcomm Snapdragon 870 e le fotocamere posteriori diventano tre. Entrambi i device potrebbero avere una batteria da 4,500mAh.