Canone Rai

Da diverso tempo si sentono notizie in merito ad una possibile cancellazione del Canone Rai e del Bollo Auto. Alcune sono più spregiudicate di altre e creano audience sfruttando il fatto che certe agevolazioni effettivamente esistono, ma sono solo per determinate fasce di età. Ecco quali sono quelle reali ad oggi vigenti.

 

Canone Rai e Bollo Auto addio: è l’ennesima fake news?

Il Codacons non lascia spazio a dubbi e chiarisce molto bene la questione. “Da anni si parla dell’abolizione del bollo auto e del Canone Rai. Notizie che circolano in rete e ciclicamente vengono riproposte, trattandosi dei due balzelli in assoluto più odiati dagli italiani. Tuttavia al momento non esiste alcun provvedimento di legge che esenti i cittadini dal pagare bollo e canone“.

Effettivamente il Canone Rai è tra le “tasse” più odiate e meno pagate dagli italiani, almeno fino a quando non è stato messo in bolletta. Lo stesso vale per il Bollo Auto che di consensi ne raccoglie decisamente meno.

Tuttavia non sono proprio false le notizie che circolano sul web, sono solo proposte con uno stile più accattivante. Infatti esistono specifiche situazioni tali per cui sia il Canone Rai che il Bollo Auto possono essere non pagati. La cosa importante è documentarsi bene in merito per evitare di trovarsi un giorno a dover pagare multe salate per inadempienza fiscale. Un modo per farlo è consultando le FAQ dell’Agenzia delle Entrate.

 

Quando il Canone Rai si può non pagare

Dopo aver introdotto la nuova modalità di pagamento per il Canone Rai con addebito diretto sulle utenze elettriche, il Governo ha indicato alcune condizioni che esonerano dal pagarlo. Rientrano tra questi:

  • Chi ha compiuto 75 anni e il suo reddito, compreso quello della moglie, non supera complessivamente gli 8 mila euro;
  • Diplomatici e militari stranieri;
  • Cittadini intestatari di un’utenza elettrica residenziale, ma che non hanno una tv.

Per maggiori dettagli si può consultare la pagina ufficiale dell’Agenzia delle Entrate nella sezione Canone Rai “Casi di esonero“.

 

Quali sono le novità riguardo al Bollo Auto

Per quanto riguarda il Bollo Auto l’unica cosa certa è che alcune Regioni avevano deciso, a causa del Covid-19, di sospenderlo. Questo per venire incontro alle difficoltà economiche createsi dai vari lockdown necessari ad arginare la pandemia.

Per sapere quali sono i termini aggiornati su questa tassa, se per il Canone Rai le informazioni si possono trovare sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per quanto riguarda il Bollo Auto occorre consultare il sito della propria Regione.

 

FONTELa Stampa