Il produttore cinese Huawei ha recentemente confermato la data del prossimo 22 febbraio 2021 per la presentazione in Cina dello smartphone pieghevole denominato Mate X2.

L’immagine teaser pubblicata dal produttore, con cui preannuncia la data di lancio, rivela il tanto discusso cambio di design che prevede la piega verso l’interno dello schermo. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Huawei Mate X2 sarà presentato il 22 febbraio 2021

Il mese che è appena iniziato potrebbe finalmente vedere il lancio in Cina di Mate X2, terzo smartphone pieghevole di Huawei dopo Mate X e Mate Xs presentati rispettivamente a febbraio 2019 e febbraio 2020. Rispetto ai modelli precedenti si prevede un cambio radicale a livello di design, con lo schermo che si chiude verso l’interno e non l’esterno. Questo comporterà anche l’aggiunta di un display secondario esterno per controllare le notifiche e altri parametri senza dover aprire il telefono. Fra le previsioni anche la presenza del chip Kirin 9000 a 5nm di ultima generazione.

Huawei Mate X2 rompe un silenzio che si protraeva da diverse settimane, ottenendo negli ultimi giorni la certificazione da parte del 3C e del Tenaa in vista del lancio. I siti delle due authority cinesi allo stato attuale non mostrano alcuna immagine del prodotto, né sono particolarmente generosi per quanto riguarda le anticipazioni sulle specifiche tecniche.

Stando a quanto anticipato da Ross Young assisteremo su Mate X2 ad un cambio radicale per quanto riguarda il design. Sarà aggiunto inoltre il supporto per uno stilo capacitivo simile alla S Pen di Samsung, oltre ad un piccolo schermo esterno di servizio per visualizzare le notifiche. Samsung e BOE saranno le aziende fornitrici del display pieghevole. E’ previsto uno schermo da 8 pollici OLED con risoluzione di 2.480 x 2.200 punti, un chip Kirin 990 5G con 8GB RAM e 512GB di memoria (espandibile con NM Card), fotocamera posteriore con sensori da 40+16+8MP, lettore di impronte laterale e batteria da 4.500mAh con ricarica a 55W. Non ci resta che attendere per maggiori notizie.