Un recente annuncio ha scosso il mondo degli smartphone: LG starebbe in queste ore valutando la possibilità di uscire dal mercato degli smartphone, dopo aver registrato un drastico calo delle spedizioni e perdite accumulate per $ 4,5 miliardi nei soli ultimi cinque anni.

Queste le parole di Kwon Bong-Seok, CEO di LG, riguardo la possibilità che l’azienda si ritiri dal mercato degli smartphone:

Poiché la concorrenza nel mercato globale dei dispositivi mobili sta diventando più agguerrita, è giunto il momento per LG di esprimere un giudizio freddo e la scelta migliore. L’azienda sta valutando tutte le misure possibili, inclusa la vendita, il ritiro e il ridimensionamento del business degli smartphone.

A ciò, Kwon Bong-Seok ha aggiunto che a prescindere da quella che sarà la scelta finale, la società manterrà i suoi attuali dipendenti della divisione smartphone e li riassegnerà altrove.

LG sta pensando di lasciare il mercato degli smartphone, le parole del CEO

LG ha visto diminuire rapidamente le spedizioni di smartphone negli ultimi anni e ora si ritiene che l’azienda detenga una quota di mercato di appena il 2%. LG ha registrato importanti carenze finanziarie nel suo segmento di smartphone per 23 trimestri consecutivi, raggiungendo una perdita totale di $ 4,5 miliardi.

Le parole del CEO sembrano quindi essere ammettere il fallimento dell’azienda in questo specifico segmento del mercato tecnologico (non dimentichiamo che LG è attiva anche in molti altri settori, come quello delle TV).

Allo stesso tempo, secondo quanto riferito da The Elec, LG starebbe concludendo la sua collaborazione con Apple, basata sulla produzione di display LCD per iPhone. LG aveva precedentemente tentato di fornire display LCD per l’ iPhone SE di seconda generazione, ma non è riuscita a soddisfare i requisiti di Apple, che ha invece preferito fornitori come Japan Display e Sharp.