contatoriNon è affatto una novità il desiderio di poter risparmiare il più possibile, ove è consentito. Tuttavia, questo spesso viene considerato come un valido motivo per trovare delle soluzioni illegali, soprattutto quando si parla di energia elettrica. Dunque, molte persone si ingegnano e cercano di trovare il modo di manomettere i contatori della luce fino a risparmiare molti soldi sulla bolletta o, in alcuni casi, non pagarla proprio. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Contatori modificati: ecco quali sono i metodi più utilizzato dagli italiani

Questi metodi non sono per niente nuovi e sono utilizzati da moltissimi italiani. Ecco di seguito un elenco:

  • Allacciare la propria corrente di casa all’energia elettrica pubblica. Questo è uno dei metodi più ricercati. Tutti coloro che lo fanno riescono ad azzerare in maniera efficace il costo della bolletta, essendo che addebitano qualsiasi tipologia di uso energetico direttamente all’energia pubblico. Ovviamente, questo metodo è illegale e perseguibile penalmente;
  • Attaccare la corrente al contatore del vicino. Questo è un altro metodo molto utilizzato, riescono a far attaccare la corrente a quella del vicino, facendo sì che quest’ultimo paghi una bolletta molto superiore rispetto al normale, senza sapere la ragione. Metodo assolutamente illegale e perseguibile penalmente.
  • Il metodo più originale in assoluto e molto discusso ultimamente è sicuramente quello riguardante la truffa del magnete. Con questo metodo, si applica un magnete sopra il contatore, il quale rallenta, o in alcuni casi azzera, il conteggio dell’energia utilizzata. In questo modo si può risparmiare davvero una cifra notevole, ma è inutile dire, anche in questo caso, che è totalmente illegale.

Andare in contro a rischi così importanti è assolutamente superfluo. Il consiglio che possiamo dare a tutti è che il risparmio è sicuramente importante, ma è cosa buona e giusta farlo nei limiti consentiti dalla legge.