google nuovi messaggi dopo whatsapp e telegram

Inviare messaggi a tutte le ore è ormai un’abitudine intrinseca nella quotidianità di ogni persona. Attraverso la diffusione di celebri servizi come WhatsApp e Telegram poter chattare con un numero ingente di contatti è diventato sempre più facile grazie anche all’evoluzione delle stesse applicazioni che ora consentono di effettuare milleuno operazioni. Nonostante negli anni siano state diverse le società a provare ad immettere nel mercato delle alternative a queste due applicazioni, il successo non è mai approdato per nessuno sebbene ora le carte in gioco siano cambiate grazie ad una nuova invenzione da parte di Google.

Con il merito di aver dato nuova vita ai cari e vecchi SMS, la tecnologia messa a punto dal colosso di Mountain View è disponibile anche in Italia.

SMS contro WhatsApp e Telegram: Google riuscirà nel suo intento

Grazie all’applicazione del protocollo RCS alla tecnologia SMS, Google ha ideato una nuova modalità di chat che potrà essere utilizzata facilmente anche da chi le nuove applicazioni non ha mai imparato ad utilizzarle.

Attraverso la semplice applicazione Messaggi utilizzata per l’invio dei classici messaggi di testo, da oggi è possibile inoltrare ai contatti anche foto, video, gif, posizioni, documenti e molto altro ancora. Visto la copertura totale sia in Europa che in Italia, questa alternativa di Google si posiziona tra le migliori essendo alla portata di tutti e non richiedendo applicazioni terze per la ricezione.

A differenza dei semplici SMS, però, questi ultimi richiedono una connessione attiva: non sarà necessario, in ogni caso, avere un piano in 4G o 5G visto che il protocollo RCS funziona anche con il semplice 2G o reti GSM.