equitalia conto correnteEquitalia non è ben vista dagli italiani ma con una nuova decisione l’opinione comune cambia radicalmente rispetto al passato. Con una mossa che molti hanno definito azzardata ha stabilito il condono cartelle con uno sconto che ha scatenato accese polemiche tra i cittadini. Con una sentenza della Corte di Cassazione si è stabilita la nuova Ordinanza n. 28072/2019 che annulla debiti, multe e bollo auto non pagato con tanto di interessi di mora maturati con le penali delle proroghe. Ecco in quale situazione ci troviamo.

 

Equitalia spacca l’Italia: evasori vincono 1000 EURO dopo la decisione storica

Vittoria agli evasori con uno sconto da 1000 EURO che sta facendo arrabbiare chi, con tanti sacrifici, ha coperto le proprie posizioni debitorie negli anni che vanno dal 2000 al 2010. Niente da fare per i clienti paganti che ricevono uno schiaffo morale contestato anche a livello politico dal massimo esponente del Governo Italiano. In una recente intervista fatta ai microfoni de “Il Fatto Quotidiano” il Premier in carica Giuseppe Conte ha espresso grosse riserve in merito ad una decisione ingiusta. Nello specifico è stato detto che:

“Ciò crea un precedente per eventuali future problematiche legate alla gestione dei capitali. Soprassedere sulla questione debiti consente l’incentivazione del reato. Tutto ciò attua un ammanco dei capitali dello Stato ed un precedente importante nella gestione della Pubblica Amministrazione”.

Singole posizioni debitorie vengono annullate per il massimale indicato anche se non si esclude la possibilità di eliminare ulteriori debiti in luogo della mancanza di una clausola limitativa dell’ordinanza. Di parere avverso Matteo Salvini che ha sventolato la bandiera della vittoria commentando con positività tale manovra. Voi che ne pensate? Spazio ai commenti.