blank

Dopo esserne entrato in possesso nella realtà, nelle scorse ore, @OnLeaks ha pubblicato una nuova serie di rendering di OnePlus 8 Pro, confermando l’aspetto già precedentemente ipotizzato, se non fosse per la nuova colorazione verde menta. Ad accompagnare le immagini, una nuova serie di perdite che hanno rivelato ulteriori dettagli sul prossimo flagship a marchio OnePlus, ed una, in particolare, ha riguardato proprio il suo comparto fotografico.

Prima di passare a ciò, però, ci sembra opportuno riassumere quelle che sono le principali caratteristiche ad oggi rese note, per le quali OnePlus 8 sarà dotato di uno schermo AMOLED da 6,78 pollici con bordi curvi e foro nell’angolo superiore sinistro, e con una frequenza di aggiornamento a 120 Hz. Oltre ciò, pare che lo smartphone sarà alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 865 con supporto al 5G, accompagnato da 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interna, anche se non si esclude la possibilità che lo smartphone possa debuttare anche nella variante con 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

OnePlus 8 Pro, ecco i dettagli sulla sua fotocamera

Passiamo, adesso, al comparto fotografico. Già nelle scorse settimane si diceva che OnePlus 8 Pro fosse dotato di una quad-camera esterna da 48MP + 48MP + 8MP + 5MP. Adesso, però, Ishan Agarwal ha fornito ulteriori dettagli sulla sua configurazione.

Anzitutto, stando a quanto comunicato dal noto leakster, il sensore principale da 48 MP sarà un Sony IMX689, lo stesso di Oppo Find X2 Pro. Questo avrà un’apertura f / 1.78, mentre il secondo obiettivo da 48 MP sarà un ultra-wide con un apertura f / 2.2. Si tratta, in questo caso, di un sensore Sony IMX586 che fornirà FoV a 120 gradi.

Completano il comparto fotografico, un teleobiettivo da 8 MP con apertura f / 2.44 e supporto allo zoom ottico 3X, ed una quarta fotocamera con un “filtro colore” da 5 MP. Sulla parte frontale, invece, OnePlus 8 Pro avrà fotocamera da 16 MP.