E’ vero, gli smartphone hanno reso la fotografia facile ed accessibile a tutti, ponendo nelle tasche degli utenti un dispositivo grazie al quale catturare i momenti più belli della giornata.

Le uscite più recenti, poi, integrano un comparto fotografico davvero all’avanguardia, in grado di offrire risultati di altissima qualità. Tant’è vero che, essendo in possesso di un camera-phone, molti utenti non sentono più il bisogno di portare con sé, ad esempio in vacanza, una fotocamera professionale. Tutto ciò di cui hanno bisogno è proprio lì, nelle loro tasche, in un dispositivo compatto e leggero, che può essere trasportato ovunque senza troppi problemi.

Uno dei più grandi limiti della fotografia da mobile è il fatto che gli scatti possono andar persi in un qualsiasi momento. Bisogna comunque ricordare che le foto vengono archiviate sullo smartphone, e se questo dovesse mai smettere di funzionare, specie chi non utilizza un servizio di cloud storage rischia di perdere settimane, mesi o addirittura anni di fotografie.

Sarebbe ideale, dunque, ricordarsi di tanto in tanto di stampare le foto scattate con lo smartphone, così da immortalare e custodire per sempre quei momenti. Fortunatamente, oggi sono disponibili diversi servizi che permettono di stampare foto gratuitamente, mettendo a disposizione dell’utente un tot. di stampe gratuite da usufruire ogni mese.

FreePrints e Piiics, i servizi per stampare le foto dallo smartphone in modo gratuito

Uno di questi servizi è FreePrints. Questo servizio offre all’utente 45 stampe gratuite al mese nel formato 10×15, che può scegliere se stampare le foto su carta con finitura lucida o opaca. E’ possibile selezionare le foto direttamente dalla Galleria, o comunque da Facebook, Instagram, Dropbox, Flickr, Google Foto, Google Drive e Microsoft OneDrive. E’ anche possibile utilizzare un editor in-app per adattare le dimensioni della foto a quella del formato delle stampe. Le uniche spese da sostenere sono quelle di spedizione.

Piiics è un altro servizio che offre all’utente 50 stampe gratuite al mese in stile istantanee, potendo scegliere tra diversi formati (standard 10×15, panoramiche 10×18 o quadrate tipo Polaroid 10×10). E’ anche possibile modificare le foto applicando dei filtri, delle cornici, degli stickers o cambiando lo sfondo delle stampe. Anche in questo caso, le uniche spese da sostenere sono quelle di spedizione.