android auto

La versione 4.5 di Android Auto è ormai arrivata da alcuni mesi sulle Smart cars di tutto il mondo. Grazie al lavoro effettuato dal colosso di Mountain View molti cambiamenti sono stati effettuati concependo una nuova versione di sistema destinata ad un uso sempre più semplificato e soprattutto sicuro durante la guida. A seguito di questo upgrade, infatti, l’uso dello Smartphone per effettuare diverse operazioni è stato quasi del tutto eliminato portarlo anche delle conseguenze che forse quasi nessuno si aspettava. Nel corso degli ultimi due mesi, infatti, Google ha informato la sua clientela che presto l’applicazione Android Auto su smartphone scomparirà per lasciare spazio hai uno strumento più comodo, utile e semplificato.

Android auto dice addio alla sua applicazione per lasciare il mio libera a Google Assistant

C’era da aspettarsi, quindi, che tutto ciò sarebbe successo visto la ormai inutilità dell’applicazione raggiunta dopo la nuova versione di sistema. Al posto di Android Auto, gli utenti fra qualche mese a questa parte potranno  iniziare a beneficiare di una nuova impostazione di Google Assistant. Pronunciando il comando “Hey Google! Guidiamo” l’assistente virtuale di casa avvierà una nuova funzione in grado di fornire tutte le opzioni ed informazioni adatte a raggiungere la meta desiderata.

Una vera e propria “Driving Mode” è stata quindi sviluppata dal team, concependo una scheda che all’esigenza si potrà consultare così da risolvere ogni dubbio. Non è ancora chiaro quando la funziona quello era su tutti gli smartphone Android, intanto cioè se momento non dovrebbe essere così lontano, si spera.