L’atteso aggiornamento di Google Maps che introduce la segnalazione degli autovelox, degli incidenti e dei rallentamenti stradali è finalmente arrivato sugli smartphone ed i tablet Android e, con un po’ di ritardo, anche sugli iPhone e sugli iPad.

Mentre su Waze è stata introdotta la funzione per la quale è possibile sapere in anticipo il costo del casello autostradale, sul noto servizio di Mappe targato Google arrivano le segnalazioni. Una novità, questa, che il colosso di Mountain View aveva già annunciato da tempo e che ha poi rilasciato per alcuni Paesi. Adesso, pare essere arrivato il momento anche per l’Italia, con il rilascio graduale dell’aggiornamento tanto su dispositivi Android quanto su quelli Apple.

Nello specifico, con il più recente update di Google Maps è possibile segnalare: autovelox, incidenti stradali, rallentamenti, cantieri, corsie chiuse, veicoli in panne sulla carreggiata, detriti ed altri oggetti pericolosi sulla strada. Per soddisfare tale funzione, è stato aggiunto il pulsante “+” all’interno dell’interfaccia di navigazione, e grazie a questo tasto sarà possibile eventualmente segnalare la presenza di un autovelox, di un incidente o di un rallentamento.