Dopo essere stato presentato ufficialmente durante il mese di agosto e dopo essersi mostrato alla fiera di IFA 2019 tenutasi a Berlino, ecco che il nuovo smartwatch Fitbit Versa 2 sbarca ufficialmente anche presso il mercato italiano. Analizziamolo più nel dettaglio.

 

Fitbit Versa 2: lo smartwatch che integra l’assistente Alexa

L’ultimo smartwatch presentato dall’azienda presenta diverse interessanti migliorie rispetto al passato. Innanzitutto, viene migliorato notevolmente il display. Quest’ultimo, infatti, ora è un pannello AMOLED (ovviamente touch screen) il quale permetterà di avere un’autonomia decisamente migliore rispetto al suo predecessore. Qui, infatti, avevamo un display LED.

Oltre al display, diverse migliorie sono state effettuate in ambito software, soprattutto per quanto riguarda la cura della salute. Sono state introdotte, ad esempio, alcune modalità di monitoraggio del sonno ed è stata inoltre integrata una sveglia intelligente. Non manca poi la possibilità di interagire e di rispondere alle notifiche provenienti dal nostro smartphone.

Una delle peculiarità del nuovo Fitbit Versa 2, però, è l’integrazione con l’assistente vocale di Amazon, ovvero Alexa. Sarà infatti molto semplice attivare l’assistente vocale premendo il tasto laterale dedicato e, soprattutto, sarà possibile controllare diversi prodotti tecnologici connessi ad Alexa, come ad esempio gli elettrodomestici.

Leggi anche:  McDonald's usa Alexa per reclutare nuovi assunti

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo smartwatch Fitbit Versa 2 è disponibile all’acquisto in Italia a partire da oggi ad un prezzo di 199,99€. È inoltre disponibile anche una Special Edition dello smartwatch ad un prezzo leggermente superiore, pari cioè a 229,99€. Oltre a questo dispositivo, l’azienda ha anche annunciato l’arrivo per il mese di novembre di una nuova bilancia smart, la Fitbit Aria Air, ad un prezzo di 59,99€.